Home > Svizzera

I 25 anni della Svizzera nella Banca mondiale

23.08.2017 - aggiornato: 23.08.2017 - 16:14

Per l'occasione il consigliere federale Schneider-Ammann ha incontrato a Berna il presidente Jim Yong Kim, che si congratula per l'impegno svizzero.

© KEYSTONE/Peter Klaunzer

Il consigliere federale Johann Schneider-Ammann ha ricevuto oggi a Berna il presidente della Banca mondiale (BM) Jim Yong Kim in occasione dei 25 anni di presenza della Svizzera in questa istituzione e nel Fondo monetario internazionale (FMI).

L'adesione della Svizzera alla Banca mondiale 25 anni fa non è avvenuta senza contestazioni: il popolo ha alla fine detto sì all'organizzazione internazionale e allo FMI il 17 maggio 1992 ocn il 56% dei sì. Berna stanziava fondi alla Banca mondiale dagli anni 1960 ma la Svizzera vi aveva solo lo statuto di osservatore. La questione della sua adesione si è posta a più riprese ogni volta con una risposta negativa. Nel 1982, il Consiglio federale ha deciso di pronunciarsi a favore di un'adesione, senza tuttavia fissare una data o condizioni. Al momento della dissoluzione dell'Unione sovietica all'inizio degli anni 1990, è stato creato un 23esimo seggio destinato alla Russia. La Svizzera ha allora avuto l'opportunità di avere un seggio al consiglio esecutivo. Si è quindi alleata alle repubbliche ex sovietiche dell'Asia centrale e alla Polonia per formare un gruppo di voto e ottenere così il 24esimo seggio. Ma quest'ultimo ha suscitato varie critiche in Svizzera sia dalla sinistra che dalla destra. Organizzazioni non governative e associazioni attive nello sviluppo hanno combattuto questo progetto. Alla fine un centinaio di organizzazioni hanno lanciato un referendum contro l'adesione.

L'istituzione ha quale compito di combattere la povertà: si è fissata quale obiettivo di fare in modo che la quota della popolazione mondiale con meno di 1,9 dollari (1,82 franchi) al giorno passi sotto la soglia del 3% entro il 2030.

Il consigliere federale Schneider-Ammann, nonché governatore svizzero della Banca mondiale, ha sottolineato il ruolo significativo dell’istituto nell’affrontare sfide come i mutamenti climatici, crisi finanziarie, catastrofi naturali o flussi migratori. È fondamentale che la Banca agisca in piena autonomia, ha spiegato, e l’ha esortata a non disperdersi in tante attività, bensì a concentrarsi sulle sue competenze inalienabili e ad attribuire crediti in base a una maggiore selettività.

Jim Yong Kim si congratula per l’impegno svizzero

Il presidente Kim ha espresso ammirazione per la partnership collaborativa e il ruolo costruttivo della Svizzera, che da lunghi anni è un importante azionista del Gruppo della Banca mondiale. Ciò vale in particolare per gli incentivi al settore privato, la creazione di posti di lavoro, la gestione oculata e responsabile dell’acqua, dell’ambiente, dei mutamenti climatici e della fragilità degli Stati. Il presidente Kim ha inoltre espresso gratitudine al nostro Paese per aver contribuito con 645 milioni di franchi alla 18a ricostituzione dei fondi dell’Associazione internazionale per lo sviluppo (IDA-18).

(Red/Ats)

Svizzera

Burgdorf città più "ciclofila" della Svizzera

Il borgo del canton Berna rimane la città più favorevole alla bicicletta, davanti a Coira e a Winterthur. Tra le località in classifica non ci sono …

Svizzera

Passato il tunnel, ecco il nuovo ristorante

Dopo nove mesi di lavori di costruzione, a inizio maggio apre i battenti il nuovo imponente stabile dell'area di servizio San Gottardo in direzione sud, nel Canton Uri.

Svizzera

Tre cuccioli a sorpresa a Gossau

Nella notte tra lunedì e martedì sono nate tre tigri siberiane presso lo zoo sangallese; non si era certi della gravidanza della mamma Julinka.

Svizzera

A 209 km/h per vedere la partita

L'automobilista è stato fermato dalla polizia lucernese in autostrada dove il limite di velocità è di 120 km/h. Ritirata la patente e confiscato il …

Svizzera

La verdura preferita è la carota

In Svizzera ne vengono infatti consumate 7,91 chilogrammi pro capite all'anno. Al secondo posto si piazzano i pomodori, con 6,61 chili a persona. Al terzo i peperoni. …

Svizzera

Record di cicogne in Svizzera

Sono oltre 1000 gli esemplari nel nostro Paese. Una ricerca ha evidenziato che questi uccelli siano diventati più sedentari, molti infatti non migrano più in …

Svizzera

Sfrecciava a 109 km/h sui 50

Il pirata della strada, un 52enne svizzero, è stato pizzicato dal radar su una strada di Oensingen (SO), lungo la quale si trova una scuola di livello secondario.

Svizzera

A 87 anni torna in piazza a manifestare

(LE FOTO) Un anno dopo aver protestato contro le armi imbrattando dei pannelli davanti alla BNS di Berna, oggi l'attivista Louise Schneider ha fatto ancora parlare di …

Svizzera

Tenta di uscire dalla finestra, ma cade

È successo a Samedan, nel Grigioni, a un 27enne somalo che aveva pernottato da un collega, che però è uscito di casa prima, chiudendo la porta a chiave.

Svizzera

Primavera sinonimo di... allergie

Il polline delle betulle, fortemente allergizzante, inizia ora a essere nell'aria e vi rimarrà fino a maggio. La stagione inizia in Ticino, dove è …

Svizzera

Sdoganare con un semplice "click"

Grazie all'applicazione QuickZoll, da Pasqua i viaggiatori potranno dichiarare le proprie merci in maniera autonoma, digitale e indipendente dal luogo in cui si trovano.

Svizzera

In quale città si vive meglio?

Secondo un'indagine di Mercer Quality of Living, Vienna si piazza per il nono anno consecutivo al primo posto. Al secondo invece Zurigo.

Svizzera

Una App di FFS per segnalare i disagi

Dopo un periodo di prova, l'ex regia federale ha lanciato un'applicazione che permette di comunicare, in modo rapido, difetti e sporcizia sui treni o nelle stazioni.

Svizzera

La fontana Tinguely non ha retto al ghiaccio

L'opera di metallo dell'artista friburghese, ideata nel 1984 in onore del pilota svizzero Jo Siffert, dovrebbe essere riparata entro metà aprile.

Svizzera

Miss Svizzera è Jastina Doreen Riederer

Argoviese di 19 anni, Jastina è attiva nel commercio al dettaglio ma sogna una carriera da modella o attrice. È stata eletta ieri sera a Baden.

Svizzera

"A Cassis (che c'invita a cena) chiederei..."

Abbiamo chiesto ai deputati ticinesi a Berna di fare una domanda al ministro visto che ieri sera la Deputazione è stata davvero sua ospite in un ristorante della …

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg