Home > Svizzera

Il Nazionale ribadisce il "No" all'iniziativa sulla famiglia

11.06.2015 - aggiornato: 11.06.2015 - 16:02

«Discriminerebbe le coppie omosessuali». Ora la parola passa agli Stati che in passato avevano già bocciato l'iniziativa del PPD "Per il matrimonio e la famiglia - No agli svantaggi per le coppie sposate" 

(Keystone)

Secondo il ConsiglIo Nazionale l'iniziativa del PPD "Per il matrimonio e la famiglia - No agli svantaggi per le coppie sposate" va bocciata perchè «discriminerebbe le coppie omosessuali». 

Con 97 voti contro 72 e 7 astenuti, il Nazionale, raccomanda a popolo e Cantoni -come già aveva fatto in passato- di respingere la proposta di modifica costituzionale. Gli Stati si esprimeranno settimana prossima sulla proposta della Camera di Conciliazione. Nel caso in cui votassero anche loro nuovamente "No", l'iniziativa non verrebbe raccomandata dal Parlamento, mentre se dovesse passare il "Sì", non ci sarebbe nessuna raccomandazione di voto. 

 

L'iniziativa, depositata il 5 novembre 2012 con 120'161 firme valide, chiede che le persone sposate non subiscano degli svantaggi in materia d'imposte e di assicurazioni sociali. Il testo precisa anche che il "matrimonio è l'unione duratura e regolamentata dalla legge di un uomo e una donna", unione che costituisce a livello fiscale una comunione economica.

Questa definizione non è piaciuta a PLR, PS, Verdi e Verdi liberali: a loro avviso, si tratta di una formulazione che non tiene conto di unioni alternative, come il partenariato registrato, e chiude la porta all'imposizione individuale.

 

Sia i fautori che gli oppositori dell'iniziativa hanno sostenuto la necessità di eliminare le discriminazioni rispetto ai concubini a livello di imposta federale diretta (IFD). A causa della forte progressività della IFD, attualmente circa 80'000 coppie sposate con doppio reddito devono nettamente di più al fisco rispetto ai concubini, tassati individualmente.

Per eliminare tale discriminazione, confermata da una sentenza del Tribunale federale, la sinistra e parte del centro avevano elaborato un controprogetto diretto che dichiarava semplicemente che il matrimonio non deve essere penalizzato rispetto ad altri stili di vita, in particolare a livello di imposte e assicurazioni sociali.
Tuttavia, nella sessione di marzo, il Consiglio degli Stati aveva respinto di misura il controprogetto. Ai voti contrari di PPD, UDC e PBD si erano aggiunti anche quelli di taluni "senatori" del PLR. A questi ultimi non era piaciuta la soppressione delle discriminazioni per le coppie sposate in materia di assicurazioni sociali che avrebbe potuto provocare un "buco" fino a 3,5 miliardi di franchi per l'AVS.

 

Dal canto suo, il Consiglio federale si era mostrato favorevole all'iniziativa del PPD. Già nell'agosto 2012, la ministra delle finanze Eveline Widmer-Schlumpf aveva proposto un nuovo sistema di calcolo dell'IFD. In pratica, l'imposizione per le coppie sposate sarebbe stata applicata solo se inferiore rispetto al totale dell'imposizione di ciascun coniuge preso individualmente. Ma in consultazione, solo i popolari-democratici avevano sostenuto la proposta governativa. Gli altri partiti si erano detti preoccupati soprattutto per le potenziali perdite miliardarie. A causa del mancato sostegno, Widmer-Schlumpf aveva allora sospeso la revisione.

 

A parere della ministra delle finanze, il modello dell'imposizione individuale è complicato e costoso: le perdite fiscali si stimano in 2-2,35 miliardi di franchi, mentre con l'iniziativa "Per il matrimonio e la famiglia" le minori entrate oscillerebbero, a seconda del sistema di imposizione scelto, tra 830 milioni e 1,9 miliardi per la Confederazione e 170-390 miliardi per i cantoni.

 

(Ats/Red)

 

Articoli correlati:

 

Svizzera

Spluga, strada chiusa per una frana

In territorio di San Giacomo Filippo, una caduta di massi ha imposto l'interruzione della strada statale 36. Una casa è stata centrata da una roccia.

Svizzera

IKEA ritira la bicicletta SLADDA

Sono infatti giunte all'azienda 11 segnalazioni di incidenti, dovuti a problemi alla catena che rischia di rompersi, che in due casi hanno causato lesioni lievi.

Svizzera

Migros ritira il filetto di salmone "Norway"

Una partita del prodotto reca date di vendita e scadenza errate, ossia più lunghe di un mese. I clienti possono riportarlo in una filiale ed essere rimborsate.

Svizzera

Burgdorf città più "ciclofila" della Svizzera

Il borgo del canton Berna rimane la città più favorevole alla bicicletta, davanti a Coira e a Winterthur. Tra le località in classifica non ci sono …

Svizzera

Passato il tunnel, ecco il nuovo ristorante

Dopo nove mesi di lavori di costruzione, a inizio maggio apre i battenti il nuovo imponente stabile dell'area di servizio San Gottardo in direzione sud, nel Canton Uri.

Svizzera

Tre cuccioli a sorpresa a Gossau

Nella notte tra lunedì e martedì sono nate tre tigri siberiane presso lo zoo sangallese; non si era certi della gravidanza della mamma Julinka.

Svizzera

A 209 km/h per vedere la partita

L'automobilista è stato fermato dalla polizia lucernese in autostrada dove il limite di velocità è di 120 km/h. Ritirata la patente e confiscato il …

Svizzera

La verdura preferita è la carota

In Svizzera ne vengono infatti consumate 7,91 chilogrammi pro capite all'anno. Al secondo posto si piazzano i pomodori, con 6,61 chili a persona. Al terzo i peperoni. …

Svizzera

Record di cicogne in Svizzera

Sono oltre 1000 gli esemplari nel nostro Paese. Una ricerca ha evidenziato che questi uccelli siano diventati più sedentari, molti infatti non migrano più in …

Svizzera

Sfrecciava a 109 km/h sui 50

Il pirata della strada, un 52enne svizzero, è stato pizzicato dal radar su una strada di Oensingen (SO), lungo la quale si trova una scuola di livello secondario.

Svizzera

A 87 anni torna in piazza a manifestare

(LE FOTO) Un anno dopo aver protestato contro le armi imbrattando dei pannelli davanti alla BNS di Berna, oggi l'attivista Louise Schneider ha fatto ancora parlare di …

Svizzera

Tenta di uscire dalla finestra, ma cade

È successo a Samedan, nel Grigioni, a un 27enne somalo che aveva pernottato da un collega, che però è uscito di casa prima, chiudendo la porta a chiave.

Svizzera

Primavera sinonimo di... allergie

Il polline delle betulle, fortemente allergizzante, inizia ora a essere nell'aria e vi rimarrà fino a maggio. La stagione inizia in Ticino, dove è …

Svizzera

Sdoganare con un semplice "click"

Grazie all'applicazione QuickZoll, da Pasqua i viaggiatori potranno dichiarare le proprie merci in maniera autonoma, digitale e indipendente dal luogo in cui si trovano.

Svizzera

In quale città si vive meglio?

Secondo un'indagine di Mercer Quality of Living, Vienna si piazza per il nono anno consecutivo al primo posto. Al secondo invece Zurigo.

Svizzera

Una App di FFS per segnalare i disagi

Dopo un periodo di prova, l'ex regia federale ha lanciato un'applicazione che permette di comunicare, in modo rapido, difetti e sporcizia sui treni o nelle stazioni.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg