Home > Svizzera

Impegno di Berna contro i passatori

20.03.2017 - aggiornato: 20.03.2017 - 18:47

La consigliera federale Simonetta Sommaruga, a Roma per il vertice sui migranti, ha parlato di necessità di coordinare meglio le attività con i Paesi toccati dalla rotta migratoria.

© AP Photo/Alessandra Tarantino

Nel corso del vertice sugli immigrati organizzato dal Governo italiano a Roma, la consigliera federale Simonetta Sommaruga ha ribadito oggi l'impegno elvetico nella lotta al traffico di esseri umani. Si tratta di coordinare meglio le attività con i Paesi direttamente toccati dalla rotta migratoria che collega l’Africa all’Europa attraverso il Mediterraneo centrale.

Al pari degli altri Paesi presenti al vertice - Austria, Francia, Germania, Italia, Libia, Malta, Slovenia, Tunisia - la priorità per la Confederazione è salvare vite e combattere il fenomeno dei passatori. "I criminali non devono decidere chi può giungere in Europa e chi no", ha dichiarato la responsabile del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP). Non è possibile, ha poi aggiunto la ministra socialista, che "gli Stati attorno al Mediterraneo e i Paesi confinanti vengano ricattati dalla criminalità organizzata".

Per bocca della sua rappresentante nella capitale italiana, la Svizzera ha insistito sulla necessità di rafforzare la protezione dei migranti, in particolare di quelli bloccati nell'Africa settentrionale, specie in Libia. A tale proposito, indica una nota odierna del DFGP, Berna aderisce a un progetto di assistenza ai migranti detenuti nei centri di reclusione in questo Paese. La Consigliera federale ha invocato agevolazioni per il rientro volontario e il reinserimento nei Paesi di origine dei migranti bloccati in Africa settentrionale. La Confederazione sostiene un progetto del genere in Libia, del quale hanno beneficiato 700 persone, e contribuisce a rinforzare la guardia costiera libica per i salvataggi in mare.

A margine della Conferenza, Simonetta Sommaruga ha incontrato i suoi omologhi di Germania e Italia, Thomas de Maizière e Marco Minniti, per vagliare le possibilità d'intensificare ulteriormente la cooperazione migratoria. La Germania e la Svizzera hanno ribadito il proprio sostegno all'Italia. Solo in questo Paese, nel 2016 sono sbarcati oltre 180 000 migranti e altri 4500 sono annegati durante la traversata.

Minniti ha dal canto suo ringraziato Berna e Berlino per "onorare gli impegni presi nel quadro del programma di reinsediamento, che consiste nel trattare nei vari Paesi europei le domande d'asilo depositate in Italia".

 

(Ats)

Svizzera

Un'App per scoprire le banconote

Con la realtà aumentata dell'applicazione della BNS "Swiss Banknotes" si possono scoprire in modo divertente tutte le caratteristiche della nona serie di …

Svizzera

Camion contro tram, diversi feriti

L'incidente, che ha causato l'uscita dai binari del mezzo pubblico, è avvenuto in un incrocio di Muttenz (BL) in un momento in cui il traffico non era fluido.

Svizzera

L'oro perso va al Comune!

Due lingotti d'oro del valore di 100mili franchi, trovati in un prato da due operai comunali, a 5 anni dal ritrovamento sono diventati di proprietà del Comune di …

Svizzera

Pirata della strada pizzicato a Bienne

L'automobilista andava a 120km/h dove il limite è di 50. Nella settimana successiva i controlli hanno evidenziato un eccesso di velocità nello 0,25% dei casi …

Svizzera

"Di chi è il Buddha piovuto dal cielo?"

Questa la domanda che si pongono le autorità di Winterthur, dopo che i giardinieri comunali hanno trovato la statua di circa 3 metri in un parco cittadino.

Svizzera

Premi troppo alti? Ecco come cambiare cassa

Entro il 31 ottobre le casse informeranno gli assicurati sui costi individuali per il 2018. Gli affiliati potranno disdire il contratto entro il 30 novembre. Ecco come.

Svizzera

Una tradizione reinventata

Dal Vallese arriva un nuovo tipo di formaggio da raclette a base di latte di mucca, capra e pecora. Sarà possibile degustarlo per la prima volta il 3 ottobre a Martigny …

Svizzera

Con l'auto quasi sui binari

È successo a un automobilista di 42 anni che stava percorrendo una rotonda a Samedan, in Alta Engadina. Nessuno è rimasto ferito.

Svizzera

1600 posti bici sotto la stazione di Zurigo

(LE FOTO) Il parcheggio sotterraneo, costato 13,5 milioni di franchi, è stato inaugurato sotto la Europaplatz, la nuova piazza che collega la stazione alla Europaallee …

Svizzera

Emoji sui francobolli, ma non solo

La Posta ha deciso in questa terza emissione filatelica di avvicinare ancora di più la realtà fisica e quella digitale, invertendo anche la rotta. 

Svizzera

Beccato a 106 km/h in Paese

A essere incappato in un controllo radar è stato un motociclista 18enne a Alterswilen (TG) dove il limite è di 50 km/h. Il giovane era sprovvisto della licenza di …

Svizzera

Una raccolta fondi per Bondo

La Catena della Solidarietà ha aperto un conto e sosterà immediatamente con 260mila franchi le famiglie e le imprese che hanno subito danni dalla colata di fango …

Svizzera

Scontro a tre sul raccordo di Zurigo

(LE FOTO) L'incidente ha coinvolto due veicoli pesanti e un furgone poco prima dell'entrata dal tunnel dell'Uetliberg. La rampa è rimasta bloccata per …

Svizzera

Rifugi e capanne saranno allacciate a Internet

Firmato un accordo tra le associazioni alpine e Swisscom finalizzato ad estendere i sistemi di comunicazione a diversi luoghi remoti in tutta la Svizzera. 

Svizzera

Ubriaco, finisce con l'auto nel torrente

Protagonista dell'incidente, avvenuto nella notte tra venerdì e sabato a Sirnach (TG), è stato un conducente tedesco di 18 anni che aveva circa l'1 per …

Svizzera

All'asta i cavalli maltrattati

(LE FOTO) Sono 80 gli esemplari in vendita a Schönbühl. Provengono dall'allevamento di Hefenhofen, dove le bestie vivevano in condizioni terribili.

Accesso e-GdP

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg