Home > Svizzera

Leuthard delusa da AutoPostale

08.02.2018 - aggiornato: 08.02.2018 - 19:03

Si allarga il cerchio attorno alla contabilità truccata del gigante giallo e diventa un caso politico. La consigliera federale chiede sia fatta luce sulla vicenda. 

© Keystone / Ti-Press / Davide Agosta

I trucchi contabili di AutoPostale diventano un caso politico: mentre la consigliera federale Doris Leuthard non nasconde la sua delusione, chiedendo che sia fatta piena luce sulla vicenda, vi è chi chiede la testa della direttrice della Posta Susanne Ruoff.

"Sono delusa riguardo al modo di operare di AutoPostale", afferma Leuthard in una presa di posizione, aggiungendo di aspettarsi ora che sia chiarito ogni aspetto del caso. A questo scopo gli organi coinvolti devono inviare la documentazione completa al Dipartimento dei trasporti per le necessarie verifiche. Secondo la consigliera federale PPD le aziende parastatali sono comunque tenute a fungere da esempio nel modo in cui gestiscono denaro pubblico e devono tenere conto degli interessi del contribuente e dei clienti.

Ancora più netta è l'opinione del capogruppo socialista alle Camere federali Roger Nordmann, secondo cui la direttrice Ruoff - che potrebbe essere stata conoscenza dei raggiri contabili - "non è più sostenibile". La fiducia è ormai venuta a mancare, ha aggiunto ai microfoni di radio SRF. Anche la collega di partito Edith Graf-Litscher (PS/TG), che presiede la commissione dei trasporti del Nazionale, parla di "dicke Post", di una notizia sgradevole.

Fuoco contro la manager ai vertici dell'azienda postale arriva anche dallo schieramento borghese. "Se è vero quello è emerso, deve essere sospesa fino a quando l'inchiesta non sarà conclusa", afferma il consigliere nazionale Ulrich Giezendanner (UDC/AG).

Più sfumati sono gli interventi di esponenti radicali e popolari-democratici. Per il consigliere nazionale Martin Candinas (PPD/GR) "prima bisogna sapere esattamente cosa è successo", ha detto all'ats. Solo in seguito si potrà parlare di conseguenze personali. Non è il compito della politica chiedere siluramenti, tanto meno sulla base di un articolo di giornale, ha puntualizzato.

Secondo il consigliere nazionale Thierry Burkart (PLR/AG) la Posta deve ricostruire l'accaduto in dettaglio; in un secondo tempo vanno tratte le conseguenze a livello personale; il terzo passo sarà poi l'elaborazione a livello politico dell'accaduto, vale a dire rispondere alla domanda "cosa possiamo fare, affinché questo modo di operare non si ripeta?".

Intanto si è mosso anche il consiglio di amministrazione (Cda) della Posta: tenuto conto della situazione gli esperti incaricati dell'indagine esterna riferiranno direttamente al presidente Urs Schwaller, si legge in una nota interna. Schwaller - che in passato è stato consigliere agli Stati (PPD/FR) - è in stretto contatto con Ruoff, viene precisato. Sulla base dei risultati dell'inchiesta in corso, il Cda deciderà rapidamente sui prossimi passi da intraprendere.

(Ats)

 

Svizzera

Migros ritira il filetto di salmone "Norway"

Una partita del prodotto reca date di vendita e scadenza errate, ossia più lunghe di un mese. I clienti possono riportarlo in una filiale ed essere rimborsate.

Svizzera

Burgdorf città più "ciclofila" della Svizzera

Il borgo del canton Berna rimane la città più favorevole alla bicicletta, davanti a Coira e a Winterthur. Tra le località in classifica non ci sono …

Svizzera

Passato il tunnel, ecco il nuovo ristorante

Dopo nove mesi di lavori di costruzione, a inizio maggio apre i battenti il nuovo imponente stabile dell'area di servizio San Gottardo in direzione sud, nel Canton Uri.

Svizzera

Tre cuccioli a sorpresa a Gossau

Nella notte tra lunedì e martedì sono nate tre tigri siberiane presso lo zoo sangallese; non si era certi della gravidanza della mamma Julinka.

Svizzera

A 209 km/h per vedere la partita

L'automobilista è stato fermato dalla polizia lucernese in autostrada dove il limite di velocità è di 120 km/h. Ritirata la patente e confiscato il …

Svizzera

La verdura preferita è la carota

In Svizzera ne vengono infatti consumate 7,91 chilogrammi pro capite all'anno. Al secondo posto si piazzano i pomodori, con 6,61 chili a persona. Al terzo i peperoni. …

Svizzera

Record di cicogne in Svizzera

Sono oltre 1000 gli esemplari nel nostro Paese. Una ricerca ha evidenziato che questi uccelli siano diventati più sedentari, molti infatti non migrano più in …

Svizzera

Sfrecciava a 109 km/h sui 50

Il pirata della strada, un 52enne svizzero, è stato pizzicato dal radar su una strada di Oensingen (SO), lungo la quale si trova una scuola di livello secondario.

Svizzera

A 87 anni torna in piazza a manifestare

(LE FOTO) Un anno dopo aver protestato contro le armi imbrattando dei pannelli davanti alla BNS di Berna, oggi l'attivista Louise Schneider ha fatto ancora parlare di …

Svizzera

Tenta di uscire dalla finestra, ma cade

È successo a Samedan, nel Grigioni, a un 27enne somalo che aveva pernottato da un collega, che però è uscito di casa prima, chiudendo la porta a chiave.

Svizzera

Primavera sinonimo di... allergie

Il polline delle betulle, fortemente allergizzante, inizia ora a essere nell'aria e vi rimarrà fino a maggio. La stagione inizia in Ticino, dove è …

Svizzera

Sdoganare con un semplice "click"

Grazie all'applicazione QuickZoll, da Pasqua i viaggiatori potranno dichiarare le proprie merci in maniera autonoma, digitale e indipendente dal luogo in cui si trovano.

Svizzera

In quale città si vive meglio?

Secondo un'indagine di Mercer Quality of Living, Vienna si piazza per il nono anno consecutivo al primo posto. Al secondo invece Zurigo.

Svizzera

Una App di FFS per segnalare i disagi

Dopo un periodo di prova, l'ex regia federale ha lanciato un'applicazione che permette di comunicare, in modo rapido, difetti e sporcizia sui treni o nelle stazioni.

Svizzera

La fontana Tinguely non ha retto al ghiaccio

L'opera di metallo dell'artista friburghese, ideata nel 1984 in onore del pilota svizzero Jo Siffert, dovrebbe essere riparata entro metà aprile.

Svizzera

Miss Svizzera è Jastina Doreen Riederer

Argoviese di 19 anni, Jastina è attiva nel commercio al dettaglio ma sogna una carriera da modella o attrice. È stata eletta ieri sera a Baden.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg