Home > Svizzera

Passato il tunnel, ecco il nuovo ristorante

02.05.2018 - aggiornato: 03.05.2018 - 09:54

Dopo nove mesi di lavori di costruzione, a inizio maggio apre i battenti il nuovo imponente stabile dell'area di servizio San Gottardo in direzione sud, nel Canton Uri.

L'Area di servizio San Gottardo riaprirà a inizio maggio nel suo nuovo edificio in direzione di marcia sud. Dopo nove mesi di lavori di costruzione, il nuovo imponente stabile s'inserisce ora armoniosamente nel paesaggio montano, incarnando nel modo più genuino i valori del Canton Uri. La nuova area di servizio colpisce non solo per la sua moderna architettura, ma anche per gli impianti sanitari esclusivi e per l'ampio spazio ricreativo esterno.

La struttura si compone di locali alti e luminosi, realizzati in legno di abete bianco non trattato, che richiama le tradizionali stalle della regione. In tal modo, essa s'inserisce alla perfezione nel contesto naturale, offrendo agli ospiti una vista spettacolare, tra l'altro, anche sulla maestosa parete rocciosa del «Tschingelflue», con un'altezza di 250 metri.

Nella zona d'ingresso, un foyer vetrato di 10 metri d'altezza rivela un magnifico panorama sul paesaggio alpino. Una colossale scultura di Guglielmo Tell, intagliata interamente nel legno, troneggia nella sala, ponendo al centro dell'attenzione la leggenda di questo personaggio eroe nazionale. Presso le apposite postazioni, gli ospiti possono poi ascoltare estratti della storia di Tell in diverse lingue, tra cui il cinese mandarino.

 

r-ouverture-de-l-aire-de-repos-du-st-gothard.jpg

 

Comfort esclusivo all'insegna del relax

La nuova costruzione garantisce agli ospiti una vista sul paesaggio fluviale della Reuss, creando così un'oasi di riposo. Dalla terrazza, si può accedere direttamente al fiume, con la possibilità di passeggiare lungo la riva posta nelle immediate vicinanze. L'Area di servizio San Gottardo risulta così direttamente accessibile anche ai pedoni e ai ciclisti. La «chicca» per i più piccoli, invece, è costituita dalla riproduzione in miniatura, di ben 17 metri, della galleria del San Gottardo nell'area giochi.

Sul fronte della gastronomia, l'Area di servizio San Gottardo punta sui prodotti naturali e locali, che acquista presso circa 80 fornitori e produttori locali. L'ampio e luminoso ristorante conta all'incirca 170 coperti. Gli amanti del caffè potranno trovare presso l'esclusiva caffetteria, oltre al ristorante self-service, un luogo di svago e di intrattenimento.

Il concept dei servizi igienici è poi davvero straordinario, a partire dalla relativa sede: gli ampi e modernissimi impianti, dal design rustico, si trovano infatti al piano superiore e offrono una vista mozzafiato sulla valle di Schächen e sulla Reuss. Le toilette, che nella forma ricordano una casetta di legno, rimandano al passato, ai tempi in cui esistevano ancora i «bagni alla turca senz'acqua corrente».

Stazione di ricarica per veicoli elettrici

Insieme alla nuova struttura dell'Area di servizio San Gottardo, nasce anche una stazione di ricarica all'avanguardia per veicoli elettrici, che sarà operativa a partire dal mese di giugno 2018 e destinata a diventare un punto di riferimento innovativo per tutta la Svizzera. In collaborazione con il partner Ionity, una joint venture di varie importanti case automobilistiche, su ambo i lati dell'area di servizio saranno installate rispettivamente 6 stazioni di ricarica ultra veloci, presso cui i veicoli elettrici potranno «fare il pieno» in soli 20 minuti.

Grazie ad un secondo partner, l'ente di gestione dell'energia della Svizzera occidentale Groupe E, per ogni lato saranno presenti 4 stazioni di ricarica MOVE, che consentiranno di ricaricare tutti i veicoli elettrici mediante le comuni spine in commercio. L'energia per la ricarica dei veicoli proviene inoltre da fonti rinnovabili.

31 maggio 2018: inaugurazione ufficiale

L'evento ufficiale d'inaugurazione aperto al pubblico si terrà il 31 maggio 2018, con tante interessanti attività per grandi e piccini.

(Ats)

 

Svizzera

Un morto per una manovra azzardata

L'incidente, avvenuto a Oberglatt (ZH), ha coinvolto due auto che si sarebbero sorpassate più volte. Una di esse è poi uscita di strada e l'autista …

Svizzera

Un sorriso per riflettere sulle... uguaglianze

(IL VIDEO) La nuova campagna di Pro Infirmis "Siamo tutti uguali. Nessuno è più uguale" mostra situazioni imbarazzanti in cui proprio tutti siamo gi …

Svizzera

IKEA ritira la bicicletta SLADDA

Sono infatti giunte all'azienda 11 segnalazioni di incidenti, dovuti a problemi alla catena che rischia di rompersi, che in due casi hanno causato lesioni lievi.

Svizzera

Migros ritira il filetto di salmone "Norway"

Una partita del prodotto reca date di vendita e scadenza errate, ossia più lunghe di un mese. I clienti possono riportarlo in una filiale ed essere rimborsate.

Svizzera

Burgdorf città più "ciclofila" della Svizzera

Il borgo del canton Berna rimane la città più favorevole alla bicicletta, davanti a Coira e a Winterthur. Tra le località in classifica non ci sono …

Svizzera

Passato il tunnel, ecco il nuovo ristorante

Dopo nove mesi di lavori di costruzione, a inizio maggio apre i battenti il nuovo imponente stabile dell'area di servizio San Gottardo in direzione sud, nel Canton Uri.

Svizzera

Tre cuccioli a sorpresa a Gossau

Nella notte tra lunedì e martedì sono nate tre tigri siberiane presso lo zoo sangallese; non si era certi della gravidanza della mamma Julinka.

Svizzera

A 209 km/h per vedere la partita

L'automobilista è stato fermato dalla polizia lucernese in autostrada dove il limite di velocità è di 120 km/h. Ritirata la patente e confiscato il …

Svizzera

La verdura preferita è la carota

In Svizzera ne vengono infatti consumate 7,91 chilogrammi pro capite all'anno. Al secondo posto si piazzano i pomodori, con 6,61 chili a persona. Al terzo i peperoni. …

Svizzera

Record di cicogne in Svizzera

Sono oltre 1000 gli esemplari nel nostro Paese. Una ricerca ha evidenziato che questi uccelli siano diventati più sedentari, molti infatti non migrano più in …

Svizzera

Sfrecciava a 109 km/h sui 50

Il pirata della strada, un 52enne svizzero, è stato pizzicato dal radar su una strada di Oensingen (SO), lungo la quale si trova una scuola di livello secondario.

Svizzera

A 87 anni torna in piazza a manifestare

(LE FOTO) Un anno dopo aver protestato contro le armi imbrattando dei pannelli davanti alla BNS di Berna, oggi l'attivista Louise Schneider ha fatto ancora parlare di …

Svizzera

Tenta di uscire dalla finestra, ma cade

È successo a Samedan, nel Grigioni, a un 27enne somalo che aveva pernottato da un collega, che però è uscito di casa prima, chiudendo la porta a chiave.

Svizzera

Primavera sinonimo di... allergie

Il polline delle betulle, fortemente allergizzante, inizia ora a essere nell'aria e vi rimarrà fino a maggio. La stagione inizia in Ticino, dove è …

Svizzera

Sdoganare con un semplice "click"

Grazie all'applicazione QuickZoll, da Pasqua i viaggiatori potranno dichiarare le proprie merci in maniera autonoma, digitale e indipendente dal luogo in cui si trovano.

Svizzera

In quale città si vive meglio?

Secondo un'indagine di Mercer Quality of Living, Vienna si piazza per il nono anno consecutivo al primo posto. Al secondo invece Zurigo.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg