Home > Ticino e Regioni > Bellinzonese e valli

Un'App per usare meno l'auto

25.01.2017 - aggiornato: 25.01.2017 - 17:44

Intende realizzarla la Città di Bellinzona, tramite il laboratorio "Bellidea", che invita tutti a co-progettare l'applicazione che prevederà sfide, ricompense e premi.

Bellinzona lancia il laboratorio Bellidea e invita i cittadini a partecipare alla creazione di un’App a favore di una mobilità più sostenibile

Come stimolare la popolazione a usare meno l’automobile e favorire l’uso del trasporto pubblico, della bicicletta e gli spostamenti a piedi? Dopo aver introdotto nuove Zone 30 e aver migliorato l’offerta di trasporto pubblico, Bellinzona sperimenta ora un approccio innovativo che combina tecnologie smart e nuovi modi di coinvolgere la cittadinanza: chiunque viva, studi o lavori nel Bellinzonese è invitato a partecipare al laboratorio Bellidea per co-progettare con la Città un’App a favore di una mobilità più sostenibile. Per partecipare non servono conoscenze specifiche, solo idee.

La Città di Bellinzona vuole realizzare un’App che incentivi a ridurre l’uso dell’auto mediante sfide, ricompense e premi. Meno si userà l’automobile, più si guadagneranno punti, con i quali si potranno ottenere premi offerti dalla Città stessa (ad esempio, biglietti per mostre e spettacoli, biglietti per il trasporto pubblico, servizi di manutenzione della bicicletta, etc.).

Con l’obiettivo di creare un’App veramente efficace, che riesca a stimolare cittadini comuni a mettersi in gioco e cambiare davvero abitudini e routine consolidate, Bellinzona lancia il laboratorio Bellidea e invita i cittadini stessi a co-progettare la nuova App e le sue funzionalità. Il laboratorio Bellidea si svolgerà tra la primavera e l’autunno di quest’anno, con un ciclo di sei incontri in fascia pre-serale.

I partecipanti sperimenteranno dapprima alcune App già esistenti, poi saranno invitati a scegliere le funzioni che preferiscono, infine progetteranno nuove funzioni che ancora non sono state proposte da altre App ma che vorrebbero avere nella nuova App. Durante l’estate si prevede di far sviluppare l’App da informatici professionisti: in autunno i partecipanti al laboratorio potranno testare il risultato del loro progetto e suggerire ulteriori modifiche e miglioramenti.

A quel punto, l’App sarà pronta per essere offerta a tutti i cittadini! Le attività nel laboratorio Bellidea, nato in seno al Dicastero Territorio e mobilità, saranno guidate da SUPSI-ISAAC, che offrirà la propria esperienza nella progettazione di App e il supporto scientifico sul tema della mobilità sostenibile. Al laboratorio parteciperà anche Provelo Ticino, l’associazione che promuove l’uso della bicicletta nella quotidianità.

Bellidea è aperto a chi vive, studia o lavora nel Bellinzonese e usa uno smartphone. Tutti gli interessati a partecipare sono invitati a compilare il formulario di candidatura disponibile sul sito www.bellidea.ch entro il 28 febbraio 2017. Per ulteriori informazioni: info[at]bellidea[dot]ch.

 

(Red)

Bellinzonese e valli

Benedizione degli animali alla SPAB

Per Sant'Antonio, protettore degli animali, tradizionale cerimonia al rifugio SPAB di Gorduno-Gnosca. 

Bellinzonese e valli

Bellinzona, disagi al P+Rail in stazione

A causa dei lavori di ampliamento del parcheggio, che dureranno fino alla prossima estate, i posti auto a disposizione sono al momento solo 77.

Bellinzonese e valli

Il Percorso presepi al Sacro Cuore

(LE FOTO) 13ma edizione della mostra ideata da Padre Callisto nella chiesa di Bellinzona. Una 50ina le rappresentazioni che resteranno esposte fino al 14 gennaio.

Bellinzonese e valli

Nuovo look per le aree di servizio di Bellinzona

Il rifacimento sarà completo e l'inaugurazione è prevista per maggio 2018. L'hotel, interamente ristrutturato, riaprirà a marzo 2018 con il …

Bellinzonese e valli

"La mia visione del Patriziato"

Sabrina Guidotti, presidente del Patriziato di Monte Carasso, spiega come interpretare modernamente il ruolo di guida delle famiglie "doc" del suo paese.

Bellinzonese e valli

Riaccesa la fontana della Foca

(LE FOTO) Dopo quasi un anno rimasta rinchiusa in un cantiere, è stata inaugurata oggi l’opera risanata di Piazza Governo a Bellinzona.

Bellinzonese e valli

Casa dei Pagani valorizzata

Sul rudere fortificato di Dongio interventi di pulizia, consolidamento e rinnovata illuminazione a LED finanziati da Comune, Ente turistico e coordinati dal Patriziato.

Bellinzonese e valli

Da negozietto a centro turistico-culturale

Quintorno, importante vetrina per i produttori locali che si trova a Monte Carasso, sta studiando come ampliare l’attività, anche dando lavoro a chi fa fatica a …

Bellinzonese e valli

Acqua e sapone per il San Bernardino

Il tunnel resterà chiuso dal 29 maggio al 19 giugno, ma solo dalle 22 alle 5, per lavori di pulizia e revisione. Previste deviazioni.

Bellinzonese e valli

Ritom, al via la nuova stagione

Sabato 20 maggio è in programma "Stairways to heaven vertical", la corsa sugli scalini della funicolare, mentre domenica 21 riaprirà al pubblico l' …

Bellinzonese e valli

Trionfo per il Milk Festival a Bellinzona

(LE FOTO) In Piazza del Sole si sono riuniti un migliaio di allievi e tra le classi più creative premiate anche tre ticinesi. 

Bellinzonese e valli

2016 positivo per le Officine

Raggiunti 3 obiettivi: puntualità nella consegna, miglior qualità del lavoro e abbassamento dei costi per la non conformità. Cresce anche la soddisfazione …

Bellinzonese e valli

Un tabellone high-tech per Bellinzona

(LE FOTO) Maxi schermo a LED per le informazioni sui treni nello scalo ferroviario cittadino. Costato 1 milione, ribadisce l’importanza della “Porta del Ticino …

Bellinzonese e valli

Stabat Mater in Collegiata

Quinto Concerto del Venerdì Santo il 14 aprile con l'opera rossiniana eseguita da OSI,  Coro della Svizzera italiana e quattro solisti.

Bellinzonese e valli

Acquarossa, sentiero senza barriere

Presentato il progetto pilota di un percorso circolare in Valle di Blenio adatto a disabili e famiglie con bambini in passeggino. Costerà 150mila franchi e sarà …

Bellinzonese e valli

EOC, importante nomina per Luca Giovanella

Il 51enne primario di Medicina nucleare e Centro PET/CT a Bellinzone chiamato a ricoprire il ruolo di co-presidente dell’Associazione europea di Medicina nucleare.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg