Home > Ticino e Regioni > Locarnese e valli

Papio: in cantiere la nuova mensa

31.03.2017 - aggiornato: 31.03.2017 - 18:20

(LE FOTO) Ad Ascona si sono avviati i lavori per la nuova e moderna ala del Collogio Papio, necessaria per la scuola in crescita. Il refettorio potrà accogliere fino a 200 persone.

© Foto Papio
© Foto Collegio Papio
© Foto Collegio Papio

Si è aperto il 27 marzo il cantiere per la nuova ala del Collegio Papio che ospiterà cucine e mensa, la quale accoglierà fino a 200 posti e sarà in grado di accogliere tutti gli allievi e i docenti che desidereranno pranzare in Collegio.

Il nuovo e grande refettorio, che sarà direttamente collegato alla scuola e riscaldato attraverso la centrale geotermica a termopompe costruita nel 2014, risponde alle nuove esigenze di spazi e di modernità date dall’aumento del numero di allievi e di personale che usufruisce di questo importante servizio.

L’edificio, progettato dallo studio d’architettura Giraudi Radczuweit Sagl di Lugano, è strutturato su due livelli: preparazione al piano interrato e distribuzione/lavaggio al piano terra e sarà ubicato in una parte residuale del grande giardino situato dietro al Collegio.

Gli spazi ora occupati dalla cucina e dai refettori fungeranno poi da luoghi di ritrovo coperti e riscaldati atti a momenti ricreativi e di svago per gli allievi. La nuova mensa, composta da ampi, moderni e funzionali spazi è segno distintivo dell’evoluzione di una scuola in crescita e che guarda al futuro ma che continua a prestare attenzione alla valorizzazione della propria struttura storica. Il progetto della Fondazione Collegio Papio, infatti, è tutelato dall’Ufficio dei beni culturali cantonale e sostenuto dal Comune di Ascona, dalla Parrocchia e dal Patriziato.

Durante la giornata delle Porte Aperte, che si svolgerà sabato 8 aprile 2017 dalle 9 alle 13, presso la Sala Rossa del Collegio Papio sarà possibile visionare la maquette del progetto e una serie di pannelli informativi. Sarà una bella occasione per scoprire il Collegio e la sua offerta formativa visitando i suoi spazi, per poi approfittare di un momento conviviale con un rinfresco offerto. Per maggiori informazioni e per eventuali donazioni al sostengo di questo progetto è possibile contattare la direzione del Collegio Papio di Ascona.

(Red)

 

Locarnese e valli

Il trekking Ascona-Venezia compie 10 anni

Sono stati festeggiati al Porto patriziale con una proiezione e la mostra di foto di Massimo Pedrazzini. Anche quest’anno viaggi in catamarano.

Locarnese e valli

La Gendarmeria di Magadino tra la gente

Organizzate quattro giornate, tra luglio e agosto, a contatto con i residenti in Valle Verzasca e nel Gambarogno "per favorire i contatti e migliorare il servizio offerto …

Locarnese e valli

Così superammo l’anno senza estate

Una serata a Locarno per raccontare un anno terribile, il 1815, in cui anche il Ticino subì le conseguenze dell'esplosione del vulcano …

Locarnese e valli

Bignasco, container in fiamme

(LE FOTO) L'incendio è divampato ieri sera, giovedì, forse a causa di un sacco di cenere ancora attiva. Un episodio simile alcuni giorni fa al deposito del …

Locarnese e valli

Gambarogno: le FFS preparano i cantieri

Al via la messa in sicurezza delle aree e degli accessi di cantiere, la posa della segnaletica e la realizzazione delle infrastrutture per consentire l'avvio dei …

Locarnese e valli

Record di uccelli migratori alle Bolle

Ficedula e Fondazione Bolle di Magadino segnalano una grande concentrazione di specie alle Bolle di Magadino. Il merito è delle piogge di questi giorni.

Locarnese e valli

Rinato lo storico Hotel Fusio

Ieri la presentazione da parte dell’arch. Giovan Luigi Dazio. Dispone di 24 posti letto. Rigoroso restauro conservativo dell’albergo del 1880.

Locarnese e valli

Passaggio di testimone a TicinoSentieri

Dopo 24 anni il presidente di TicinoSentieri Ettore Cavadini passa le consegne a Stéphane Grounauer. 

Locarnese e valli

Ottimismo nel turismo sul Verbano

Nel 2017 a Locarno, dopo un 2016 positivo, la promozione è mirata alla Svizzera interna. AlpTransit è apprezzato, ma si chiedono anche treni diretti.

Locarnese e valli

Porte aperte al Papio

Ad Ascona sabato 8 aprile avranno luogo le porte aperte al Collegio Papio. Si potranno inoltre scoprire diversi progetti come quello della nuova mensa.

Locarnese e valli

Frana sulla strada a Orselina

Alcuni massi e detriti sono franati sulla strada che da Orselina conduce a Locarno Monti, in via alla Basilica. Il tratto interessato è totalmente chiuso al …

Locarnese e valli

Quando l'arte si fa in quattro

I Dicasteri cultura di Locarno e di Ascona, insieme alla Fondazione Ghisla Art Collection, hanno presentato il nuovo “Cultural Pass Ascona Locarno”. 

Locarnese e valli

Sacri Monti, ricostruita la loro storia

Affollata conferenza dello storico Lorenzo Planzi che ha presentato pagine sconosciute della Madonna del Sasso e di Brissago.

Locarnese e valli

Si è spento l'ex direttore del Giardino di Ascona

Conosciuto come la leggenda degli alberghi confederati, Hans C. Leu è scomparso all'età di 86 anni. Vinse il premio come "miglior albergatore della …

Locarnese e valli

"Il volo più bello in carriera? L'ultimo"

Il sindaco Tiziano Ponti racconta l’altra dimensione in cui ha vissuto per 35 anni, l’aviazione militare. Pilota, collaudatore e comandante della Base aerea di …

Locarnese e valli

Christa Rigozzi mamma di Alissa e Zoe

L'ex Miss Svizzera ha dato alla luce due gemelle ieri mattina alla Clinica Santa Chiara di Locarno

Accesso e-GdP

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg