Home > Ticino e Regioni > Luganese

800 "sì" al prolungamento

28.12.2017 - aggiornato: 28.12.2017 - 10:21

La raccolta-firme che propugna l'allungamento della tratta del tram-treno fino a Taverne va avanti con discreto successo. Prende corpo il dibattito tra i "sì" e i "no".

Sono quasi 800 le firme raccolte in questi giorni di festività per la prosecuzione verso Torricella-Taverne della linea tram-treno, progetto cardine per la mobilità dell'intero Luganese. Un risultato salutato con moderata soddisfazione (forse potevano essere già ora qualcuna in più?) dalle associazioni ancorate al territorio che hanno lanciato questa iniziativa. Che, va ricordato, non si oppongono al progetto: lo vorrebbero migliore, almeno secondo il loro punto di vista.

"In questi anni - dicono -  la percorrenza su strada nella regione del Medio Vedeggio è diventata oltremodo difficoltosa. Va quindi salutato positivamente il progetto lungimirante del Dipartimento del Territorio di realizzare, in tempi relativamente contenuti, la linea tram-treno da Manno a Lugano Centro, che connetterà il Vedeggio direttamente con la Città di Lugano. Purtroppo il progetto non contempla la prosecuzione della linea fino a Torricella-Taverne, nonostante che il Piano Direttore cantonale lo preveda".

Da qui l'idea di allungare il percorso, e da qui la raccolta delle firme. Per la precisione, si chiede al Dipartimento del Territorio di fare in modo che la progettata linea tram-treno (Lugano-Ponte Tresa-Manno) prosegua appunto fino a Taverne-Torricella, utilizzando la linea merci esistente. E tutto ciò in modo che, fra l'altro, sia ampliata l’offerta di trasporto pubblico a favore di tutti i comuni del Vedeggio, dell’Alto Malcantone e della Capriasca, per gli spostamenti interni al comparto e verso Bellinzona, Lugano, Ponte Tresa e altre destinazioni. Inoltre, si potrebbero realizzare collegamenti veloci verso Lugano e Ponte Tresa a favore della popolazione del Medio Vedeggio e degli impiegati dei settori produttivi presenti nella regione, grazie a nuove fermate tram a Manno, Lamone (zona industriale), Gravesano, Bedano e Torricella-Taverne (zona Riserva), nonché mantenere l’offerta TILO sulla linea panoramica del Ceneri anche dopo l’apertura della nuova galleria del Monte Ceneri, grazie alle sinergie fra tram e TILO a Taverne. Opinione che pare far breccia piano piano nel cuore e nella testa della gente.

Continua a leggere sul GdP di oggi

 

Luganese

La delusione del potere digitale

Se ne parla all'USI di Lugano con l'esperto Evgeny Morozov, il quale cercherà di dare delle risposte alle tante domande delle "digital economy".

Luganese

Arriva il "Mercato in piazza" a Paradiso

La manifestazione, che verrà inaugurata il 6 aprile, si svolgerà regolarmente ogni primo venerdì di ciascun mese, da aprile a ottobre, in Piazza …

Luganese

I 100 anni di Cecilia

La signora Cereghetti è nata il 29 marzo 1918 a Padova e negli anni '50 si è trasferita in Ticino, dove è stata attiva alle terme di Stabio e ha …

Luganese

Il presepio pasquale a Breganzona

(LE FOTO) L'opera, esposta al centro parrocchiale fino al 31 marzo, è stata realizzata dal prof. Guido Cotti, il quale ci spiega il senso di tale …

Luganese

Un nuovo castello alla Swissminiatur

(LE FOTO) Dopo il circo Knie, il modello del castello di Rapperswil, inaugurato oggi, riporta questa città all'interno della Svizzera in miniatura.

Luganese

Il caffè ticinese sbarca nella patria del tè

(LE FOTO) Due società ticinesi, la Masaba Coffee di Savosa e la Protoxtype di Mendrisio, hanno inaugurato domenica uno store nella città cinese di Heshan.

Luganese

Anche Paperino legge il Giornale del Popolo

Alla fiera del fumetto Uchronia Comics Convention, che si è tenuta durante il fine settimana a Lugano, Ivano Codina ha dedicato un'opera al GdP (IL VIDEO).

Luganese

Torna "Villa Ciani 3D"

Fino a giugno, ogni primo sabato del mese, i visitatori avranno la possibilità di poter visitare le sale dello storico edificio con altri occhi.

Luganese

Un orologio in ricordo di Clay Regazzoni

A 11 anni dalla scomparsa dell'ex pilota di Formula 1 ticinese, è stato prodotto un orologio da polso in suo onore, con tanto di autografo sul quadrante.

Luganese

Natale al GdP: "Un'avventura che continua"

Negli scorsi giorni, in occasione delle festività natalizie, il vescovo Valerio Lazzeri è venuto in visita alla redazione centrale di Lugano del Giornale del …

Luganese

Divertimento per tutti i gusti a MelideICE

La Piazza di Melide torna ad animare le festività. Ghiaccio, eventi e molte novità dal 24 novembre al 7 gennaio, con la possibilità di pattinare dal …

Luganese

S. Abbondio in... Eurovisione

La RSI trasmetterà in diretta nel Continente la Messa della mattina di Natale. Il presidente del Consiglio parrocchiale, Americo Bottani: «Una vetrina …

Luganese

La Cattedrale in mano ai bambini

(LE FOTO) Quasi 600 bambini hanno riempito l'edificio inaugurato a metà ottobre dopo i restauri in occasione del pomeriggio organizzato dall'Oratorio di Lugano …

Luganese

La maglia nro 8 dell'AS Sessa a Cassis

Il neoconsigliere federale, l'ottavo ministro ticinese (da qui il numero sulla maglia), è stato omaggiato dal presidente del Club malcantonese Ferruccio Beti. …

Luganese

"L'orgoglio di essere sempre se stessi"

(LE FOTO) Parola di Ferruccio Piffaretti, direttore del Cinema Iride che, al traguardo dei 30 anni, ha conservato la sua coerenza storica senza voltar le spalle al progresso. …

Luganese

In Municipio, un assaggio del "cibo del futuro"

Dal 1. maggio in Svizzera è possibile la vendita di insetti a scopo alimentare. Tanti gli scettici, ma i municipali di Lugano hanno dato un assaggio a questo "fanta …

Accesso e-GdP

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg