Home > Ticino e Regioni > Luganese

Lugano ha festeggiato i suoi neo 18enni

08.11.2017 - aggiornato: 08.11.2017 - 11:48

L'importante meta è stata celebrata allo studio Foce in compagnia di municipali e del giornalista freelance e scatenato ultamaratoneta Filippo rossi.

© Città di Lugano

Con una suggestiva cerimonia svoltasi allo Studio Foce, il Municipio ha festeggiato ieri sera i giovani e le giovani luganesi che quest’anno hanno raggiunto il traguardo dei diciotto anni. All’evento hanno partecipato il sindaco Marco Borradori, che ha portato il saluto della Città, e i Municipali Angelo Jelmini e Roberto Badaracco. Ospite della serata è stato Filippo Rossi, giovane giornalista freelance e scatenato ultramaratoneta.

“Con la maggiore età si acquisiscono i diritti civici, ma anche i doveri dal momento che il conseguimento di questa importante meta segna il vostro ingresso nella società civile del Comune, del Cantone e della Confederazione – ha esordito il sindaco Borradori – Oltre all’impegno civico, c’è anche quello partecipativo: è possibile infatti contribuire al benessere della nostra città in molti modi: attraverso piccoli e grandi gesti di solidarietà, o partecipando alla vita comunitaria. A Lugano sono davvero tantissime – circa 900 – le associazioni di volontariato che promuovono le attività sociali, culturali, ricreative e di svago. Abbiamo un bacino di volontari numeroso, impegnato nella cura e nel sostegno di chi ci sta vicino. A voi tutti chiedo di fare proprie queste opportunità di aggregazione, di partecipare, interagire attraverso le strutture esistenti, con la comunità e le istituzioni. Una città non sarà mai composta da una sola voce, ma da un’infinità di opinioni, suggestioni, visioni che ci consentono di guardare al futuro e al benessere della comunità con rinnovato ottimismo.

” Gradito ospite della serata è stato Filippo Rossi, giovane giornalista freelance e scatenato ultramaratoneta. Nel corso del suo intervento ha raccontato le sue imprese sportive - lo scorso anno ha portato a termine il grande slam dei deserti - e la sua intensa attività giornalistica in zone di guerra. “Attraverso la mia attività di giornalista posso dar voce a chi è stato ridotto al silenzio dalla violenza e dalla prevaricazione; la libertà è uno dei valori più grandi che noi esseri umani abbiamo e dobbiamo impegnarci a difenderla”. Filippo Rossi ha concluso il suo intervento invitando i giovani a inseguire i propri sogni con il coraggio delle proprie scelte. Per essere protagonisti della propria vita bisogna mettersi in gioco e non avere paura di sbagliare. Dopo la firma del libro d’onore a ricordo della serata, i ragazzi hanno ricevuto una borraccia della Città di Lugano e la pubblicazione “Conoscere conoscersi”. 

(Red)

Luganese

Divertimento per tutti i gusti a MelideICE

La Piazza di Melide torna ad animare le festività. Ghiaccio, eventi e molte novità dal 24 novembre al 7 gennaio, con la possibilità di pattinare dal …

Luganese

S. Abbondio in... Eurovisione

La RSI trasmetterà in diretta nel Continente la Messa della mattina di Natale. Il presidente del Consiglio parrocchiale, Americo Bottani: «Una vetrina …

Luganese

La Cattedrale in mano ai bambini

(LE FOTO) Quasi 600 bambini hanno riempito l'edificio inaugurato a metà ottobre dopo i restauri in occasione del pomeriggio organizzato dall'Oratorio di Lugano …

Luganese

La maglia nro 8 dell'AS Sessa a Cassis

Il neoconsigliere federale, l'ottavo ministro ticinese (da qui il numero sulla maglia), è stato omaggiato dal presidente del Club malcantonese Ferruccio Beti. …

Luganese

"L'orgoglio di essere sempre se stessi"

(LE FOTO) Parola di Ferruccio Piffaretti, direttore del Cinema Iride che, al traguardo dei 30 anni, ha conservato la sua coerenza storica senza voltar le spalle al progresso. …

Luganese

In Municipio, un assaggio del "cibo del futuro"

Dal 1. maggio in Svizzera è possibile la vendita di insetti a scopo alimentare. Tanti gli scettici, ma i municipali di Lugano hanno dato un assaggio a questo "fanta …

Luganese

Per il CSCS 5 anni con lustro

Era il 31 agosto del 2012 quando Alain Berset tagliò il nastro della nuova sede a Cornaredo, che con il trasloco in Città ha compiuto un ulteriore salto di qualit …

Luganese

Auto della Posta prende fuoco

(LE FOTO) È successo sulla strada cantonale a Mezzovico. Il conducente, accortosi di quanto stava accadendo, è riuscito a mettersi in salvo per tempo.

Luganese

A Lugano con il camper: ora si può

(LE FOTO) Inaugurata oggi, lunedì, l'area di sosta da otto posti nell'ex parcheggio del Parco Tassino.

Luganese

Un'altra centenaria a Paradiso

Con la signora Pierina Tomasini ad oggi sono 4 i centenari presenti alla CpA di Paradiso.

Luganese

Cucciolata ticinese di cani guida

Si tratta dei primi cuccioli della fondazione romanda nati in Ticino. I 9 cuccioli di Golden retriever sono nati a luglio e sono destinati a diventare cani guida per ciechi.

Luganese

La fattoria Alma diventa cosmopolita

Dal 23 luglio al 5 agosto l’azienda di Breno ospita 6 giovani volontari provenienti da diversi Paesi. Si tratta di un progetto sociale promosso dal Servizio civile …

Luganese

Asilo a Molino Nuovo: si parte

(LE FOTO) Pubblicata la domanda di costruzione della scuola dell'infanzia. Stimato un costo di 13,7 milioni. Previsto anche il riordino dei campi rionali e dello …

Luganese

Lugano, smaltimento acque sussidiato

In arrivo un credito di 884mila franchi dal Cantone. "Lo smaltimento delle acque - si rileva - deve essere periodicamente aggiornato". La parola al Gran …

Luganese

A Lugano emerge una... cannuccia!

È finalmente apparsa la grande mascotte del LongLake festival, alta ben 7 metri.

Luganese

Una vita dedicata alla scuola

INTERVISTA - La docente di Savosa Sandra Piccioli andrà in pensione dopo ben 41 anni di attività: "Ho iniziato all’età di 19 anni e ho concluso …

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg