Home > Ticino e Regioni > Luganese

Passo avanti per il Polo Sportivo di Lugano

12.10.2017 - aggiornato: 12.10.2017 - 16:49

La Città di Lugano ha presentato due importanti messaggi municipali, sottolineando ancora una volta la necessità di trovare investitori privati.

Sono in buona sostanza 300 i milioni che a conti fatti servono per arrivare al Polo Sportivo e degli Eventi che il Municipio di Lugano ha in mente da ormai parecchi anni. Una cifra notevole, che sarà però portata in dote, per una sua ampia maggioranza, da investitori privati. Questo, almeno, è il desiderio dell’Esecutivo. L’ottimismo c’è, così come è emerso oggi pomeriggio dalla conferenza stampa durante la quale il sindaco Marco Borradori e i suoi colleghi hanno presentato due fondamentali messaggi: il primo richiede i crediti per il progetto di massima del PSE (3 milioni), per l’avvio della procedura di identificazione del partner privato tramite un concorso (350.000 franchi) e – novità dell’ultima ora - per la progettazione di un centro sportivo al Maglio di Canobbio (180.000 franchi). Il secondo messaggio presenta le varianti di prima fase al Piano Regolatore intercomunale del Nuovo Quartiere di Cornaredo (PR-NQC). Va da sé che i due messaggi devono giocoforza andare a braccetto.

I contenuti di massima

La nuova infrastruttura ospiterà contenuti pubblici (stadio, palazzetto dello sport, amministrazione) e contenuti accessori (commerci, uffici, strutture residenziali previo adeguamento del PR). Il progetto Sigillo degli architetti Giraudi, Radczuweit, Cruz e Ortiz - che ha vinto il concorso indetto dalla Città nel 2012 - è stato oggetto di un primo sviluppo progettuale che ha portato all'allestimento di un Piano di quartiere nel 2015. La successiva fase di sviluppo è quella del progetto di massima - per cui è chiesto il credito di 3 milioni di franchi - che permetterà di affinare la proposta rispetto ai contenuti, ai costi di investimento e di gestione, e a un calcolo di economicità. Fra i contenuti sportivi spicca il nuovo Stadio di Cornaredo, la cui realizzazione è necessaria per poter ospitare le partite di calcio di prima divisione. Arriverà anche l’agognato palazzetto dello sport con una palestra per eventi sportivi per almeno 3.000 spettatori, una palestra multifunzionale e palestre dedicate a discipline specifiche. Come noto, poi, il Municipio ha approvato il concetto di un polo amministrativo unitario per i servizi cittadini, quale componente del Progetto Nuova Amministrazione. Il cittadino troverà dunque in unico stabile gli uffici amministrativi e tutti gli sportelli dell'amministrazione, facilmente accessibili e dove svolgere qualsiasi pratica. Per rendere il progetto attrattivo per un finanziamento nella forma di un partenariato pubblico-privato (PPP) sarà inoltre data la possibilità di realizzare contenuti accessori generatori di reddito. Come detto, si parla anche di un nuovo centro sportivo al Maglio e il Comune di Canobbio – dove esso sorge - ha già espresso il suo interesse. Prenderà una decisione in merito nelle prossime settimane. L’investimento previsto è nello specifico di circa 15 milioni di franchi.

Coinvolgimento dei privati

La collaborazione con il privato – concetto cardine anche per lo sviluppo di Lugano Airport e il futuro Campo Marzio - rappresenta il nodo centrale, la conditio sine qua no, la variabile ineludibile del tutto. A seguito dell'invito a manifestare interesse lanciato dal Municipio nel 2015 si sono annunciati 11 gruppi di potenziali partner. Il processo di identificazione del partner privato avverrà attraverso un concorso per investitori-gestori in due fasi principali e una fase intermedia. Con il partner privato così identificato, sarà successivamente concluso il contratto di PPP e definito il relativo modello, soggetto a ratifica da parte del Consiglio comunale. Il credito richiesto di 350.000 franchi (cfr. introduzione) è necessario per procedere agli ulteriori approfondimenti negli ambiti del diritto, dell’economia, dell’organizzazione e del settore immobiliare.

(GAB)

Luganese

La carica dei 1.500 alla StraLugano

(LE FOTO) I fondisti, con in testa il vicesindaco di Lugano Roberto Badaracco, si sono lanciati per percorrere i 21.097 metri di puro fascino agonistico.

Luganese

103 anni: auguri a Lucie!

La signora Lucie Hasler, decana di Vernate, ha festeggiato in ottima salute e attorniata da tutti i suoi cari l'importante traguardo. Un omaggio anche da tutta la …

Luganese

I 100 anni di Pierina, auguri!

La signora Cadario è nata il 3 maggio 1918, residente dal 1942 a Paradiso. Il segreto della sua longevità si cela nel suo stile di vita semplice.

Luganese

"Ecco come combattere le fake news"

Il professore dell'USI Michael Bronstein ha sviluppato un metodo, fondato su algoritmi e intelligenza artificiale, che potrebbe dimostrarsi l’antidoto pi …

Luganese

Viaggio nel tempo alla scoperta dei samurai

(LE FOTO) Sarà possibile farlo a Villa Malpensata a Lugano, sede del Museo delle Culture, grazie alle armature donate da Paolo Morigi, per la prima volta in mostra.

Luganese

I 100 anni di Cecilia

La signora Cereghetti è nata il 29 marzo 1918 a Padova e negli anni '50 si è trasferita in Ticino, dove è stata attiva alle terme di Stabio e ha …

Luganese

Un nuovo castello alla Swissminiatur

(LE FOTO) Dopo il circo Knie, il modello del castello di Rapperswil, inaugurato oggi, riporta questa città all'interno della Svizzera in miniatura.

Luganese

Il caffè ticinese sbarca nella patria del tè

(LE FOTO) Due società ticinesi, la Masaba Coffee di Savosa e la Protoxtype di Mendrisio, hanno inaugurato domenica uno store nella città cinese di Heshan.

Luganese

Anche Paperino legge il Giornale del Popolo

Alla fiera del fumetto Uchronia Comics Convention, che si è tenuta durante il fine settimana a Lugano, Ivano Codina ha dedicato un'opera al GdP (IL VIDEO).

Luganese

Torna "Villa Ciani 3D"

Fino a giugno, ogni primo sabato del mese, i visitatori avranno la possibilità di poter visitare le sale dello storico edificio con altri occhi.

Luganese

Un orologio in ricordo di Clay Regazzoni

A 11 anni dalla scomparsa dell'ex pilota di Formula 1 ticinese, è stato prodotto un orologio da polso in suo onore, con tanto di autografo sul quadrante.

Luganese

Natale al GdP: "Un'avventura che continua"

Negli scorsi giorni, in occasione delle festività natalizie, il vescovo Valerio Lazzeri è venuto in visita alla redazione centrale di Lugano del Giornale del …

Luganese

Divertimento per tutti i gusti a MelideICE

La Piazza di Melide torna ad animare le festività. Ghiaccio, eventi e molte novità dal 24 novembre al 7 gennaio, con la possibilità di pattinare dal …

Luganese

S. Abbondio in... Eurovisione

La RSI trasmetterà in diretta nel Continente la Messa della mattina di Natale. Il presidente del Consiglio parrocchiale, Americo Bottani: «Una vetrina …

Luganese

La Cattedrale in mano ai bambini

(LE FOTO) Quasi 600 bambini hanno riempito l'edificio inaugurato a metà ottobre dopo i restauri in occasione del pomeriggio organizzato dall'Oratorio di Lugano …

Luganese

La maglia nro 8 dell'AS Sessa a Cassis

Il neoconsigliere federale, l'ottavo ministro ticinese (da qui il numero sulla maglia), è stato omaggiato dal presidente del Club malcantonese Ferruccio Beti. …

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg