Home > Ticino e Regioni > Luganese

Quale futuro per Villa Viarnetto?

21.04.2017 - aggiornato: 21.04.2017 - 18:09

Lo chiedono con un'interpellanza, prima firmataria Sara Beretta Piccoli, 31 consiglieri comunali di Lugano.

Con un’interpellanza promossa da 31 consiglieri comunali di Lugano, prima firmataria Sara Beretta Piccoli, si chiede al Municipio quali passi intraprendere per salvare la storica Villa Viarnetto, struttura creata nel tardo settecento, che versa attualmente in un evidente stato di degrado. Il 3 luglio 2009 da un’interpellanza, che già chiedeva quale fosse il destino di questa storica Villa,  scaturì una variante di PR per riformulare le destinazioni e i vincoli dell'area in questione.

Di fatto il 1 Ottobre 2012 veniva accolta la mozione 3612  di Ferruccio Unternährer e cofirmatari. Risale poi al 9 dicembre 2013 l’approvazione, da parte del Consiglio Comunale di Lugano, della  variante di Piano Regolatore che doveva aprire la strada alla creazione del Parco Viarno, ma il destino della Casa Rossa (ex Villa viarnetto)resta ancora ignoto.Ricordiamo che il progetto del nuovo Parco Viarno (il terzo più grande della città, con un’estensione pari al Parco Ciani) ottenne un sì deciso ed unanime.  Già allora, in occasione dei discorsi in Consiglio Comunale si era sotto

Si era addirittura ipotizzato una demolizione a causa della precarietà della struttura, soluzione che non aveva però trovato l’unanimità, e anzi era stato suggerito di mettere in sicurezza le parti pericolanti, per poi poter mettere a disposizione della cittadinanza l’infrastruttura (in un secondo tempo) con destinazione di carattere ricreativo, ludico, culturale o didattico. Importante sottolineare come  le spese per l’attuazione di questo progetto ammontano a “breve-medio termine” a   7'521'500.-- (2013) la stima dell’indennizzo espropriativo è di 4'861'500.- franchi e corrisponde all’acquisizione del mappale no. 1382 per una superficie di ca. 6'945 m2.

Ecco le domande poste dall’interpellanza: A che punto è l’evasione dei ricorsi concernenti l’adozione della variante del piano regolatore “Parco urbano pubblico Viarno” adottata dal CC nel dicembre 2013 con il MMN 8701? A che punto sono i lavori per la realizzazione e conseguente apertura del parco? In riferimento ai ricorsi in corso, e allo stato dello stabile al centro del Parco Viarno, il Municipio ha preso in considerazione una realizzazione del parco a tappe? Rispetto agli investimenti prospettati nel MMN 8701 (CHF 7,5 Mio) per la realizzazione del Parco Viarno vi sono degli aggiornamenti ? Saranno necessari ulteriori crediti? Se sì, di quanto? Risulta la Casa Rossa (ex Villa Viarnetto) essere in stato precario e/o pericolante? Se sì, perché non si provvede alla messa in sicurezza dell’edificio? Quale la futura destinazione della villa storica (Casa Rossa, ex Villa Viarnetto) al centro del Parco Viarno? Quando il Municipio intende licenziare un Messaggio per la ristrutturazione dello stabile (originariamente villa Viarnetto) al centro del Parco Viarno (conformemente a quanto deciso dal CC con la MOZ 3612) Quando il Municipio intende licenziare un Messaggio per un progetto di massima per la realizzazione del nuovo Parco Viarno? (conformemente a quanto deciso dal CC con la MOZ 3612).

(Red)

 

 

 

 

Luganese

Per il CSCS 5 anni con lustro

Era il 31 agosto del 2012 quando Alain Berset tagliò il nastro della nuova sede a Cornaredo, che con il trasloco in Città ha compiuto un ulteriore salto di qualit …

Luganese

Auto della Posta prende fuoco

(LE FOTO) È successo sulla strada cantonale a Mezzovico. Il conducente, accortosi di quanto stava accadendo, è riuscito a mettersi in salvo per tempo.

Luganese

Il travolgente ritmo di Blues to Bop

Da giovedì 24 a domenica 27 agosto ritorna a Lugano il grande appuntamento con il tradizionale Festival, che porta in scena proposte sempre originali.

Luganese

A Lugano con il camper: ora si può

(LE FOTO) Inaugurata oggi, lunedì, l'area di sosta da otto posti nell'ex parcheggio del Parco Tassino.

Luganese

Un'altra centenaria a Paradiso

Con la signora Pierina Tomasini ad oggi sono 4 i centenari presenti alla CpA di Paradiso.

Luganese

Cucciolata ticinese di cani guida

Si tratta dei primi cuccioli della fondazione romanda nati in Ticino. I 9 cuccioli di Golden retriever sono nati a luglio e sono destinati a diventare cani guida per ciechi.

Luganese

La fattoria Alma diventa cosmopolita

Dal 23 luglio al 5 agosto l’azienda di Breno ospita 6 giovani volontari provenienti da diversi Paesi. Si tratta di un progetto sociale promosso dal Servizio civile …

Luganese

Asilo a Molino Nuovo: si parte

(LE FOTO) Pubblicata la domanda di costruzione della scuola dell'infanzia. Stimato un costo di 13,7 milioni. Previsto anche il riordino dei campi rionali e dello …

Luganese

Lugano, smaltimento acque sussidiato

In arrivo un credito di 884mila franchi dal Cantone. "Lo smaltimento delle acque - si rileva - deve essere periodicamente aggiornato". La parola al Gran …

Luganese

A Lugano emerge una... cannuccia!

È finalmente apparsa la grande mascotte del LongLake festival, alta ben 7 metri.

Luganese

Una vita dedicata alla scuola

INTERVISTA - La docente di Savosa Sandra Piccioli andrà in pensione dopo ben 41 anni di attività: "Ho iniziato all’età di 19 anni e ho concluso …

Luganese

Lieto evento in auto a Cadro

La singolare vicenda è avvenuta mentre mamma Lucy si stava dirigendo in ospedale, ma la piccola Iris non ha voluto attendere...

Luganese

I giovani sul Tamaro nel segno di San Nicolao

Il cammino dei giovani col vescovo Valerio, dove questo pomeriggio celebrerà la Messa in occasione dell'anniversario per i 600 anni dalla nascita del patrono della …

Luganese

Salvataggio d'emergenza per 5 anatroccoli

(LE FOTO) Mamma anatra e 5 pulcini nel tentativo di raggiungere il lago sono caduti in uno scarico dell'acqua piovana di un condominio in via Motta a Lugano. Salvati dalla …

Luganese

In arrivo quattro nuovi master all’USI

Da settembre l’offerta formativa al campus di Lugano si arricchirà infatti di quattro nuovi percorsi: filosofia, intelligenza artificiale, software e tecnologie …

Luganese

Lugano, addio ad altri faggi

(LE FOTO) Gli esemplari che si trovavano in Via Degli Amadio a ridosso della funicolare. Verranno sostituiti, ma molti indignati sui social.

Accesso e-GdP

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg