Home > Ticino e Regioni > Luganese

Quale futuro per Villa Viarnetto?

21.04.2017 - aggiornato: 21.04.2017 - 18:09

Lo chiedono con un'interpellanza, prima firmataria Sara Beretta Piccoli, 31 consiglieri comunali di Lugano.

Con un’interpellanza promossa da 31 consiglieri comunali di Lugano, prima firmataria Sara Beretta Piccoli, si chiede al Municipio quali passi intraprendere per salvare la storica Villa Viarnetto, struttura creata nel tardo settecento, che versa attualmente in un evidente stato di degrado. Il 3 luglio 2009 da un’interpellanza, che già chiedeva quale fosse il destino di questa storica Villa,  scaturì una variante di PR per riformulare le destinazioni e i vincoli dell'area in questione.

Di fatto il 1 Ottobre 2012 veniva accolta la mozione 3612  di Ferruccio Unternährer e cofirmatari. Risale poi al 9 dicembre 2013 l’approvazione, da parte del Consiglio Comunale di Lugano, della  variante di Piano Regolatore che doveva aprire la strada alla creazione del Parco Viarno, ma il destino della Casa Rossa (ex Villa viarnetto)resta ancora ignoto.Ricordiamo che il progetto del nuovo Parco Viarno (il terzo più grande della città, con un’estensione pari al Parco Ciani) ottenne un sì deciso ed unanime.  Già allora, in occasione dei discorsi in Consiglio Comunale si era sotto

Si era addirittura ipotizzato una demolizione a causa della precarietà della struttura, soluzione che non aveva però trovato l’unanimità, e anzi era stato suggerito di mettere in sicurezza le parti pericolanti, per poi poter mettere a disposizione della cittadinanza l’infrastruttura (in un secondo tempo) con destinazione di carattere ricreativo, ludico, culturale o didattico. Importante sottolineare come  le spese per l’attuazione di questo progetto ammontano a “breve-medio termine” a   7'521'500.-- (2013) la stima dell’indennizzo espropriativo è di 4'861'500.- franchi e corrisponde all’acquisizione del mappale no. 1382 per una superficie di ca. 6'945 m2.

Ecco le domande poste dall’interpellanza: A che punto è l’evasione dei ricorsi concernenti l’adozione della variante del piano regolatore “Parco urbano pubblico Viarno” adottata dal CC nel dicembre 2013 con il MMN 8701? A che punto sono i lavori per la realizzazione e conseguente apertura del parco? In riferimento ai ricorsi in corso, e allo stato dello stabile al centro del Parco Viarno, il Municipio ha preso in considerazione una realizzazione del parco a tappe? Rispetto agli investimenti prospettati nel MMN 8701 (CHF 7,5 Mio) per la realizzazione del Parco Viarno vi sono degli aggiornamenti ? Saranno necessari ulteriori crediti? Se sì, di quanto? Risulta la Casa Rossa (ex Villa Viarnetto) essere in stato precario e/o pericolante? Se sì, perché non si provvede alla messa in sicurezza dell’edificio? Quale la futura destinazione della villa storica (Casa Rossa, ex Villa Viarnetto) al centro del Parco Viarno? Quando il Municipio intende licenziare un Messaggio per la ristrutturazione dello stabile (originariamente villa Viarnetto) al centro del Parco Viarno (conformemente a quanto deciso dal CC con la MOZ 3612) Quando il Municipio intende licenziare un Messaggio per un progetto di massima per la realizzazione del nuovo Parco Viarno? (conformemente a quanto deciso dal CC con la MOZ 3612).

(Red)

 

 

 

 

Luganese

La delusione del potere digitale

Se ne parla all'USI di Lugano con l'esperto Evgeny Morozov, il quale cercherà di dare delle risposte alle tante domande delle "digital economy".

Luganese

Arriva il "Mercato in piazza" a Paradiso

La manifestazione, che verrà inaugurata il 6 aprile, si svolgerà regolarmente ogni primo venerdì di ciascun mese, da aprile a ottobre, in Piazza …

Luganese

I 100 anni di Cecilia

La signora Cereghetti è nata il 29 marzo 1918 a Padova e negli anni '50 si è trasferita in Ticino, dove è stata attiva alle terme di Stabio e ha …

Luganese

Il presepio pasquale a Breganzona

(LE FOTO) L'opera, esposta al centro parrocchiale fino al 31 marzo, è stata realizzata dal prof. Guido Cotti, il quale ci spiega il senso di tale …

Luganese

Un nuovo castello alla Swissminiatur

(LE FOTO) Dopo il circo Knie, il modello del castello di Rapperswil, inaugurato oggi, riporta questa città all'interno della Svizzera in miniatura.

Luganese

Il caffè ticinese sbarca nella patria del tè

(LE FOTO) Due società ticinesi, la Masaba Coffee di Savosa e la Protoxtype di Mendrisio, hanno inaugurato domenica uno store nella città cinese di Heshan.

Luganese

Anche Paperino legge il Giornale del Popolo

Alla fiera del fumetto Uchronia Comics Convention, che si è tenuta durante il fine settimana a Lugano, Ivano Codina ha dedicato un'opera al GdP (IL VIDEO).

Luganese

Torna "Villa Ciani 3D"

Fino a giugno, ogni primo sabato del mese, i visitatori avranno la possibilità di poter visitare le sale dello storico edificio con altri occhi.

Luganese

Un orologio in ricordo di Clay Regazzoni

A 11 anni dalla scomparsa dell'ex pilota di Formula 1 ticinese, è stato prodotto un orologio da polso in suo onore, con tanto di autografo sul quadrante.

Luganese

Natale al GdP: "Un'avventura che continua"

Negli scorsi giorni, in occasione delle festività natalizie, il vescovo Valerio Lazzeri è venuto in visita alla redazione centrale di Lugano del Giornale del …

Luganese

Divertimento per tutti i gusti a MelideICE

La Piazza di Melide torna ad animare le festività. Ghiaccio, eventi e molte novità dal 24 novembre al 7 gennaio, con la possibilità di pattinare dal …

Luganese

S. Abbondio in... Eurovisione

La RSI trasmetterà in diretta nel Continente la Messa della mattina di Natale. Il presidente del Consiglio parrocchiale, Americo Bottani: «Una vetrina …

Luganese

La Cattedrale in mano ai bambini

(LE FOTO) Quasi 600 bambini hanno riempito l'edificio inaugurato a metà ottobre dopo i restauri in occasione del pomeriggio organizzato dall'Oratorio di Lugano …

Luganese

La maglia nro 8 dell'AS Sessa a Cassis

Il neoconsigliere federale, l'ottavo ministro ticinese (da qui il numero sulla maglia), è stato omaggiato dal presidente del Club malcantonese Ferruccio Beti. …

Luganese

"L'orgoglio di essere sempre se stessi"

(LE FOTO) Parola di Ferruccio Piffaretti, direttore del Cinema Iride che, al traguardo dei 30 anni, ha conservato la sua coerenza storica senza voltar le spalle al progresso. …

Luganese

In Municipio, un assaggio del "cibo del futuro"

Dal 1. maggio in Svizzera è possibile la vendita di insetti a scopo alimentare. Tanti gli scettici, ma i municipali di Lugano hanno dato un assaggio a questo "fanta …

Accesso e-GdP

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg