Home > Ticino e Regioni > Luganese

Un villaggio di nome Tamaro

22.09.2017 - aggiornato: 22.09.2017 - 14:37

Nel Comune di Monte Ceneri presentato l’importante e variegato progetto, ipotizzata l’edificazione di hotel, spazi adibiti al turismo, aree meeting ecc.

C’era tanta gente ieri ad ascoltare e a vedere i, per certi versi sorprendenti, contenuti di quella che possiamo definire una visione... concreta, un progetto di indubbio fascino che ha appunto incuriosito tutti, popolazione e politici, rappresentanti del Comune di Monteceneri in primis. Stiamo parlando di “Tamaro Village”, idea promossa dalla Depos City Discount SA e da Lorenza Cattaneo Colombo e  Andrea Colombo, e progettata dall’arch. Christian Rivola dell’atelier ribo+ di Cadenazzo e dall’ing. Sergio Tami, dello studio IFEC Ingegneria SA di Rivera. Ma Tamaro Village che cos’è? Quali sono i suoi aspetti maggiormente significativi? Lo hanno spiegato i suoi ideatori: «È un’opportunità per il Comune e non solo per il promotore. A Rivera si sta costruendo molto, anche nella zona di fianco al comparto destinato a Tamaro Village (nelle vicinanze immediate dello Splash&Spa, ndr). Il valore di un Comune viene garantito anche da un Piano regolatore preciso e dettagliato, l’esempio ne è questo comparto caratterizzato da una zona in cui creare attività dal valore aggiunto. Per i progettisti questo vincolo, che ci lega a costruzioni e impianti privati di interesse pubblico, ha reso più difficoltosa la progettazione rendendo al tempo stesso questa difficoltà un’occasione unica».

Tamaro Village, per scendere nel concreto e per capirci meglio, prevede la possibilità di edificare e pianificare hotel, spazi adibiti al turismo (infopoint turistico), Servizi pubblici, Servizi pubblici amministrativi, ristorazione (snack bar, colazioni, aperitivi, posti a sedere interni ed esterni in piazza), commerci di prossimità (ad esempio vendita e noleggio mountain bike e downhill, souvenir), medicina sportiva (possibilità di collegamento diretto a Splash&SPA), attività per il turismo (spazi educativi e di svago per bambini), area meeting (convention-seminari) a servizio di tutte le attività (con accesso diretto da hotel, attività per il turismo, parcheggio interrato e galleria commerciale). Ieri tutto questo è stato illustrato nel dettaglio, suscitando, come detto, viva curiosità. Una serata pubblica fortemente voluta dalle parti proprio perché - è stato sottolineato - «i contenuti del progetto hanno una valenza pubblica». Un progetto importante, un investimento non certo di poco conto (anzi!) che si auspica possa fungere da incentivo per far partire anche il progetto di costruzione della tanto attesa rotonda. Un altro dei “valori aggiunti” di cui potrebbe fregiarsi il territorio in questione.  

(gab)

 

Luganese

Appuntamento a Lugano con ArteCasa

Al via oggi, venerdì 6 ottobre, la 55esima edizione della fiera che ospiterà circa 150 espositori in sei padiglioni tematici. Il tutto fino a domenica 15 ottobre …

Luganese

L'Uganda raccontato da giovani ticinesi

Sabato 7 ottobre, al Centro San Giuseppe di Lugano, il gruppo della Pastorale giovanile partito per il Paese centrafricano porta la propria testimonianza diretta.

Luganese

Linea Lugano-Agno interrotta di notte

Le Ferrovie Luganesi SA (FLP) faranno importanti lavori da domenica 1. ottobre a giovedì 5 ottobre, dalle 21 a mezzanotte e mezza. Previsti bus sostitutivi. 

Luganese

50 anni di scout a Breganzona

Una Messa da campo sabato 30 settembre per sottolineare l’occasione e festeggiare con tutta la popolazione.

Luganese

In Municipio, un assaggio del "cibo del futuro"

Dal 1. maggio in Svizzera è possibile la vendita di insetti a scopo alimentare. Tanti gli scettici, ma i municipali di Lugano hanno dato un assaggio a questo "fanta …

Luganese

Per il CSCS 5 anni con lustro

Era il 31 agosto del 2012 quando Alain Berset tagliò il nastro della nuova sede a Cornaredo, che con il trasloco in Città ha compiuto un ulteriore salto di qualit …

Luganese

Auto della Posta prende fuoco

(LE FOTO) È successo sulla strada cantonale a Mezzovico. Il conducente, accortosi di quanto stava accadendo, è riuscito a mettersi in salvo per tempo.

Luganese

Il travolgente ritmo di Blues to Bop

Da giovedì 24 a domenica 27 agosto ritorna a Lugano il grande appuntamento con il tradizionale Festival, che porta in scena proposte sempre originali.

Luganese

A Lugano con il camper: ora si può

(LE FOTO) Inaugurata oggi, lunedì, l'area di sosta da otto posti nell'ex parcheggio del Parco Tassino.

Luganese

Un'altra centenaria a Paradiso

Con la signora Pierina Tomasini ad oggi sono 4 i centenari presenti alla CpA di Paradiso.

Luganese

Cucciolata ticinese di cani guida

Si tratta dei primi cuccioli della fondazione romanda nati in Ticino. I 9 cuccioli di Golden retriever sono nati a luglio e sono destinati a diventare cani guida per ciechi.

Luganese

La fattoria Alma diventa cosmopolita

Dal 23 luglio al 5 agosto l’azienda di Breno ospita 6 giovani volontari provenienti da diversi Paesi. Si tratta di un progetto sociale promosso dal Servizio civile …

Luganese

Asilo a Molino Nuovo: si parte

(LE FOTO) Pubblicata la domanda di costruzione della scuola dell'infanzia. Stimato un costo di 13,7 milioni. Previsto anche il riordino dei campi rionali e dello …

Luganese

Lugano, smaltimento acque sussidiato

In arrivo un credito di 884mila franchi dal Cantone. "Lo smaltimento delle acque - si rileva - deve essere periodicamente aggiornato". La parola al Gran …

Luganese

A Lugano emerge una... cannuccia!

È finalmente apparsa la grande mascotte del LongLake festival, alta ben 7 metri.

Luganese

Una vita dedicata alla scuola

INTERVISTA - La docente di Savosa Sandra Piccioli andrà in pensione dopo ben 41 anni di attività: "Ho iniziato all’età di 19 anni e ho concluso …

Accesso e-GdP

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg