Home > Ticino e Regioni > Luganese

Da Vernate un aiuto ai terremotati

20.03.2017 - aggiornato: 20.03.2017 - 18:47

Una delegazione del Comune si è recata nelle Marche, con don Davide Droghini, per consegnare 43 metri cubi di materiale per le scuole, vestiti per i bambini e giochi.

Da sinistra don Marco Gentilucci, parroco di Camerino, don Davide Droghini, parroco di Vernate, Gianluca Pasqui, sindaco di Camerino, Giovanni Cossi, sindaco di Vernate, Mauro Tona e Andrea Russi, municipali di Vernate.

“Non basta commuoversi per le pene altrui, né il solo desiderio di essere solidali. Occorre agire concretamente per il bene degli altri”: sono parole in assoluto condivisibili quelle espresse da Giovanni Cossi, sindaco di Vernate, a commento di un’iniziativa che ha visto coinvolto il suo Comune con altre istituzioni ed enti. Lunedi 13 marzo una delegazione di Vernate è infatti partita dal Ticino alla volta di Camerino, Comune delle Marche duramente provato dal terremoto. La stessa era guidata proprio da Cossi ed era completata dai municipali Mauro Tona e Andrea Russi e da una rappresentanza delle parrocchie di Vernate, Neggio, Cimo e Iseo, condotte da don Davide Droghini, il parroco di Vernate.

Il folto drappello ha consegnato al Comune di Camerino e al parroco circa 43 metri cubi di materiale per le scuole, vestiti per i bambini e giochi. In un colloquio fra i due sindaci è emerso in modo pieno il significato di questa operazione. In un passaggio del suo intervento il sindaco di Vernate ha sottolineato con forza e senza mezzi termini che "la nostra comunità vuol costruire ponti e non erigere muri". Commosso l’omologo di Camerino Gianluca Pasqui, che ha esternato il suo apprezzamento e il suo riconoscimento.

Il tutto è nato da un’idea di don Davide Droghini, subito accolta da Cossi che ha coinvolto il Municipio. “Una manifestazione ricca di significati – spiega il sindaco - in un’epoca in cui fra i poteri è molto di più ciò divide da ciò che unisce. Un progetto, diventato realtà, che evidenzia che l’incontro di persone di buona volontà, che non hanno preconcetti, può portare a risultati concreti. Si è trattato di una collaborazione fra le forze migliori che mirano alla ricerca del bene comune senza distinguo e senza se e senza ma”.

Ricordiamo che Camerino è una città di 7.000 abitanti e di 9.000 studenti. Dopo il terremoto 1.600 persone sono ancora sistemate sulla costa, mentre 2.500 hanno trovato sistemazione in modo autonomo. Mancano a tutt’oggi 1.800 alloggi. Circa 2'500 sono le abitazioni danneggiate e per le quali si sta valutando la ristrutturazione o l’abbattimento. 

(Red)

Luganese

La carica dei 1.500 alla StraLugano

(LE FOTO) I fondisti, con in testa il vicesindaco di Lugano Roberto Badaracco, si sono lanciati per percorrere i 21.097 metri di puro fascino agonistico.

Luganese

Ferrovie luganesi: possibili disagi

Previsti disagi notturni tra domenica e mercoledì. Previsti bus sostitutivi.

Luganese

103 anni: auguri a Lucie!

La signora Lucie Hasler, decana di Vernate, ha festeggiato in ottima salute e attorniata da tutti i suoi cari l'importante traguardo. Un omaggio anche da tutta la …

Luganese

In pensione più tardi, se ne parla all'USI

Conferenza pubblica all'Auditorio del campus di Lugano per discutere su vincoli economici e costi sociali che cambiano con l'allungamento della speranza di vita. …

Luganese

I 100 anni di Pierina, auguri!

La signora Cadario è nata il 3 maggio 1918, residente dal 1942 a Paradiso. Il segreto della sua longevità si cela nel suo stile di vita semplice.

Luganese

"Ecco come combattere le fake news"

Il professore dell'USI Michael Bronstein ha sviluppato un metodo, fondato su algoritmi e intelligenza artificiale, che potrebbe dimostrarsi l’antidoto pi …

Luganese

Viaggio nel tempo alla scoperta dei samurai

(LE FOTO) Sarà possibile farlo a Villa Malpensata a Lugano, sede del Museo delle Culture, grazie alle armature donate da Paolo Morigi, per la prima volta in mostra.

Luganese

I 100 anni di Cecilia

La signora Cereghetti è nata il 29 marzo 1918 a Padova e negli anni '50 si è trasferita in Ticino, dove è stata attiva alle terme di Stabio e ha …

Luganese

Un nuovo castello alla Swissminiatur

(LE FOTO) Dopo il circo Knie, il modello del castello di Rapperswil, inaugurato oggi, riporta questa città all'interno della Svizzera in miniatura.

Luganese

Il caffè ticinese sbarca nella patria del tè

(LE FOTO) Due società ticinesi, la Masaba Coffee di Savosa e la Protoxtype di Mendrisio, hanno inaugurato domenica uno store nella città cinese di Heshan.

Luganese

Anche Paperino legge il Giornale del Popolo

Alla fiera del fumetto Uchronia Comics Convention, che si è tenuta durante il fine settimana a Lugano, Ivano Codina ha dedicato un'opera al GdP (IL VIDEO).

Luganese

Torna "Villa Ciani 3D"

Fino a giugno, ogni primo sabato del mese, i visitatori avranno la possibilità di poter visitare le sale dello storico edificio con altri occhi.

Luganese

Un orologio in ricordo di Clay Regazzoni

A 11 anni dalla scomparsa dell'ex pilota di Formula 1 ticinese, è stato prodotto un orologio da polso in suo onore, con tanto di autografo sul quadrante.

Luganese

Natale al GdP: "Un'avventura che continua"

Negli scorsi giorni, in occasione delle festività natalizie, il vescovo Valerio Lazzeri è venuto in visita alla redazione centrale di Lugano del Giornale del …

Luganese

Divertimento per tutti i gusti a MelideICE

La Piazza di Melide torna ad animare le festività. Ghiaccio, eventi e molte novità dal 24 novembre al 7 gennaio, con la possibilità di pattinare dal …

Luganese

S. Abbondio in... Eurovisione

La RSI trasmetterà in diretta nel Continente la Messa della mattina di Natale. Il presidente del Consiglio parrocchiale, Americo Bottani: «Una vetrina …

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg