Home > Ticino e Regioni > Mendrisiotto

FC Chiasso, la palla passa alla politica

21.04.2017 - aggiornato: 21.04.2017 - 12:46

La SFL non farà giocare la squadra senza un’adeguata illuminazione allo stadio Riva IV. Pronto il messaggio da mezzo milione, ma deciderà il Legislativo.
 

© Maffi

di Andrea Finessi

Il prossimo 2 maggio sarà decisivo per il futuro del Football Club Chiasso. Al di là dei risultati, è concreto infatti il rischio che la squadra della cittadina non riesca ad ottenere la licenza per poter giocare un’altra stagione in Challenge League, a causa delle rigide imposizioni della Swiss Football league, la quale, tra le altre cose, chiede che lo stadio sia adeguato al livello del campionato sotto ogni punto di vista. Inclusa l’illuminazione. 

Nei giorni scorsi il Municipio di Chiasso ha pubblicato un messaggio che verrà discusso in Consiglio comunale il prossimo 2 maggio in cui si chiede al Legislativo di approvare un credito da 560mila franchi per provvedere, con una certa urgenza, al potenziamento dell’impianto di illuminazione dello stadio Riva IV. Come forse si ricorderà, lo stadio di Chiasso dal 2012 è stato oggetto di importanti interventi infrastrutturali costati 4,3 milioni di franchi, a cui vanno aggiunti altri 255 mila franchi per la nuova buvette adiacente alla struttura. Ora il Municipio chiede al Legislativo di aggiungere un altro credito perché per la SFL il Riva IV non risponde ai requisiti dell’”Associazione svizzera per l’illuminazione” e alle direttive “Infrastrutture elettroniche per i media (riprese televisive) SFL”.

Continua a leggere sul GdP di oggi

Mendrisiotto

Fiamme in un appartamento a Chiasso

(LE FOTO) L'incendio è avvenuto alle 12 in una palazzina di Via Guisan. Nessun ferito. Il rogo ha interessato la cucina.

Mendrisiotto

L'ultimo saluto a Diakite Youssouf

(LE FOTO) Al cimitero di Balerna la cerimonia di commiato del 20enne migrante maliano, morto sul tetto di un treno alla stazione FFS.

Mendrisiotto

Chiusura notturna dell'A2 a Mendrisio

Traffico deviato da sabato 25 marzo alle 23.00 a domenica 26 marzo alle 8.00 per consentire l'unione dei due nuovi viadotti della Tana, recentemente realizzati.

Mendrisiotto

Mendrisio si accende di blu

Il Borgo scelto come luogo centrale in Ticino della giornata per la consapevolezza dell’autismo: sabato 1 aprile ospiterà tanti eventi per sensibilizzare sul …

Mendrisiotto

Cordoglio a Balerna per il giovane maliano

Un momento di riflessione e preghiera guidato da don Marco Notari per il giovane migrante morto. Anche il Vescovo di Lugano ha partecipato con un messaggio.

Mendrisiotto

AIM: "Ecco perché votare sì"

Il capo dicastero Marco Romano spiega, in un'intervista, i tanti benefici per i cittadini con l'approvazione della trasformazione delle aziende industriali di Mendrisio …

Mendrisiotto

Lavori lungo via artisti Pozzi

Prenderanno il via lunedì 6 febbraio per il completamento del marciapiede e il rifacimento del tombinone nei Comuni di Mendrisio e Castel San Pietro.

Mendrisiotto

Si è spento don Ezio Lozza

Il parroco di Rancate è deceduto giovedì mattia all’Ospedale Beata Vergine di Mendrisio in seguito a un malore improvviso.

Mendrisiotto

Lo sguardo rivolto ad Haiti

Le parrocchie di Balerna, Mendrisio, Novazzano e Vacallo uniscono gli sforzi  per la colletta natalizia a sostegno della missione di Anse à Veau-Miragoâne …

Mendrisiotto

Principio di incendio a Balerna

I pompieri sono intervenuti presso una ditta situata in via Magazzini Generali a Balerna, domando sul nascere il rogo di un macchinario.

Mendrisiotto

In dogana con 25 kg di marijuana

A trasportarli è stato un cittadino serbo di 63 anni fermato sabato al valico di Brogeda mentre stava per entrare sul territorio elvetico.

Mendrisiotto - Incidente sul lavoro

Operaio ferito a Morbio Inferiore

Stava lavorando su una navicella a 20 metri d'altezza per smontare delle lampade, quando la sua mano è rimasta incastrata tra il palo delle luci e il corrimano dell …

Mendrisiotto

"Il Cantone ci toglie l'autonomia"

Piermaria Calderari, capodicastero Pianificazione di Mendrisio, prende posizione sulla bocciatura da parte del Governo cantonale del progetto di un autosilo ad Arzo.

Mendrisiotto - Chiasso

Un eritreo nascosto in un trolley

La scoperta è stata fatta ieri dalle Guardie di confine a Chiasso, dopo aver deciso di controllare la valigia perché aveva una strana forma.

Mendrisiotto

Porte aperte... in quota

Grande successo per la giornata di visita sul cantiere in vetta al Monte Generoso. Come annunciato non ci sarà l’albergo, ma due ristoranti

Mendrisiotto

Porte aperte al Generoso

(LE FOTO) Circa 400 persone hanno visitato il cantiere del ristorante in vetta alla presenza dell'architetto Mario Botta.