Home > Ticino e Regioni > Mendrisiotto

Il centro di Rancate sfiora il limite

19.09.2016 - aggiornato: 19.09.2016 - 18:56

Nella notte tra sabato e domenica hanno stazionato 145 persone su 150 posti letto disponibili. In mattinata visita di Norman Gobbi per valutare la situazione.

© Foto Crinari

Durante la seconda settimana di settembre ci sono stati più tentativi di entrare illegalmente in Svizzera rispetto alla settimana precedente. Il Corpo delle guardie di confine (CGC) ha censito 1405 casi, di cui 1211 in Ticino (in aumento rispetto alle due settimane precedenti, durante le quali si erano registrate rispettivamente 1.013 entrate illegali e precedentemente 756) .

Nella prima settimana erano rispettivamente 1164 e 1013 casi. Si tratta di casi di tentativi di entrate e non di persone, perché a volte una persona ci prova più di una volta oppure i migranti tentano di traversare la frontiera in gruppo, precisa il CGC.

Malgrado l'aumento, le cifre non sono comunque a livello dei record di luglio e agosto. Il mese scorso in Ticino sono state registrate 6376 entrate illegali, con un picco di oltre 2000 in una settimana.

Conseguentemente al numero di entrate illegali sono aumentati tuttavia anche i respingimenti, le cosiddette "riammissioni" verso l'Italia. Una situazione che ha messo sotto pressione il centro di emergenza per il dispositivo di riammissione, che nella notte tra domenica e lunedì si è riempito al punto da sfiorare il tetto massimo di posti consentiti, 150. Il direttore del Dipartimento delle Istituzioni Norman Gobbi infatti ha postato dal suo profilo Twitter: "Visita questa mattina a #Rancate dopo una notte da record (145 presenze). Il lavoro di riammissione è ripartito ma arrivano già dei nuovi".

Da noi contattato, il Consigliere di Stato non ha rilasciato ulteriori dichiarazioni, ma ha fatto sapere di essersi voluto recare a Rancate per una visita non pianificata in modo da constatare personalmente il funzionamento del servizio.

Si tratta comunque della prima volta che il centro raggiunge il limite. Nel caso in cui si superasse la capienza di posti letto, come già detto in passato dalle Istituzioni, bisognerà ricorrere nuovamente ad uno o più centri di emergenza del dispositivo ACCO a Chiasso, Coldrerio, Vacallo o Castel San Pietro.

(Ats/AFIN)

Articoli correlati:

Aumentano le entrate irregolari

Già una quarantina di ospiti a Rancate

Porte aperte al centro di Rancate

Centro migranti, al via i lavori

Migranti: sì al centro di Rancate

Mendrisiotto

Dopo la lumaca ecco "Enrico il lombrico"

È andato alle stampe il nuovo libro per bambini dell'ex sindaco di Chiasso Moreno Colombo. Il ricavato andrà interamente in beneficenza.

Mendrisiotto

103 anni: auguri Candido!

Il decano di Riva San Vitale è stato festeggiato martedì scorso da una cinquantina di persone, tra cui il sindaco, presso il centro diurno "ai Gelsi". …

Mendrisiotto

Per le testuggini d’acqua serve un'oasi

Pubblicate a Mendrisio e Stabio le richieste di licenza edilizia per gli interventi di ripristino della palude di Colombera, sito per la riproduzione dei rettili tutelato …

Mendrisiotto

L'AS Castello compie mezzo secolo

La squadra celebrerà il 2 settembre il suo 50mo compleanno, per il quale è stato edito un libro che ne ripercorre la storia, con aneddoti, interviste e …

Mendrisiotto

La via sublime al Generoso

La SAT Mendrisio ha concluso la prima fase dei lavori di ripristino della “variante”: l'ardita via delle Guardie di confine che da Perostabbio porta fino in …

Mendrisiotto

Fiamme in un appartamento a Chiasso

(LE FOTO) L'incendio è avvenuto alle 12 in una palazzina di Via Guisan. Nessun ferito. Il rogo ha interessato la cucina.

Mendrisiotto

L'ultimo saluto a Diakite Youssouf

(LE FOTO) Al cimitero di Balerna la cerimonia di commiato del 20enne migrante maliano, morto sul tetto di un treno alla stazione FFS.

Mendrisiotto

Chiusura notturna dell'A2 a Mendrisio

Traffico deviato da sabato 25 marzo alle 23.00 a domenica 26 marzo alle 8.00 per consentire l'unione dei due nuovi viadotti della Tana, recentemente realizzati.

Mendrisiotto

Mendrisio si accende di blu

Il Borgo scelto come luogo centrale in Ticino della giornata per la consapevolezza dell’autismo: sabato 1 aprile ospiterà tanti eventi per sensibilizzare sul …

Mendrisiotto

Cordoglio a Balerna per il giovane maliano

Un momento di riflessione e preghiera guidato da don Marco Notari per il giovane migrante morto. Anche il Vescovo di Lugano ha partecipato con un messaggio.

Mendrisiotto

AIM: "Ecco perché votare sì"

Il capo dicastero Marco Romano spiega, in un'intervista, i tanti benefici per i cittadini con l'approvazione della trasformazione delle aziende industriali di Mendrisio …

Mendrisiotto

Lavori lungo via artisti Pozzi

Prenderanno il via lunedì 6 febbraio per il completamento del marciapiede e il rifacimento del tombinone nei Comuni di Mendrisio e Castel San Pietro.

Mendrisiotto

Si è spento don Ezio Lozza

Il parroco di Rancate è deceduto giovedì mattia all’Ospedale Beata Vergine di Mendrisio in seguito a un malore improvviso.

Mendrisiotto

Lo sguardo rivolto ad Haiti

Le parrocchie di Balerna, Mendrisio, Novazzano e Vacallo uniscono gli sforzi  per la colletta natalizia a sostegno della missione di Anse à Veau-Miragoâne …

Mendrisiotto

Principio di incendio a Balerna

I pompieri sono intervenuti presso una ditta situata in via Magazzini Generali a Balerna, domando sul nascere il rogo di un macchinario.

Mendrisiotto

In dogana con 25 kg di marijuana

A trasportarli è stato un cittadino serbo di 63 anni fermato sabato al valico di Brogeda mentre stava per entrare sul territorio elvetico.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg