Home > Ticino e Regioni > Ticino

"Aiutiamo le famiglie in modo concreto"

19.10.2017 - aggiornato: 19.10.2017 - 08:37

Il direttore del DSS Paolo Beltraminelli illustra la riforma sociale. Oltre alle misure fiscali, il pacchetto va incontro a chi vuole conciliare famiglia e lavoro. Ma non solo.

© foto Crinari

di Nicola Mazzi

 

Nelle scorse settimane il Consiglio di Stato ha presentato una serie di misure fiscali e sociali. L’obiettivo, dopo essere riusciti a raggiungere il pareggio di bilancio, è quello di rilanciare il sistema economico e sociale del Cantone. Con il direttore del Dipartimento socialità e sanità Paolo Beltraminelli, anche dopo alcune critiche emerse sulla portata delle misure, abbiamo voluto fare il punto della situazione e chiarire alcuni aspetti importanti della riforma sociale. 

Direttor Beltraminelli, da quali concetti è partito per elaborare la riforma sociale?

Iniziamo con il dire che decisivi per i bambini sono i primi tre anni di vita. Occorre tempo da dedicare loro per ascoltarli, educarli e farli crescere nel migliore dei modi. Questo compito fondamentale è e deve restare alle famiglie. In una società che evolve e si trasforma in continuazione, dove nella nuova famiglia tipo il tempo di lavoro è del 150% suddiviso sui due genitori, nel rispetto sia della libera scelta, sia del principio di sussidiarietà, è rilevante aiutare le famiglie a svolgere al meglio questo compito così importante. Da un’inchiesta assai dettagliata da noi promossa presso le famiglie con bambini piccoli, molte desiderano occuparsi in modo accresciuto dei figli se in tenera età, spesso facendo capo ai nonni, ma non tutti hanno questa possibilità, in altre famiglie il lavoro è un’assoluta necessità. La grande maggioranza delle donne desidera riprendere gradualmente il lavoro, se possibile disporre di un congedo prolungato anche non pagato e orari compatibili con le esigenze familiari. Sulla scorta di molti approfondimenti, tenendo conto delle esigenze delle famiglie, ma anche di quelle del mondo del lavoro e con un occhio attento alla natalità molto bassa in Ticino, abbiamo concepito  delle misure sociali per le famiglie. Per crescere bene un figlio ci vuole tempo, mezzi finanziari sufficienti e strutture di appoggio di qualità. L’assegno parentale e la possibilità di lavorare a tempo parziale vanno in questa direzione. Una società che culturalmente non riesce a dare tempo ai bambini è una società perdente. Le misure che sono previste per le famiglie pensano quindi alle esigenze del lavoro (nidi d’infanzia), ma anche al tempo da dedicare ai figli e alla famiglia, per permettere una migliore coesione sociale in una società sempre più individualizzata.

Leggi l'intervista completa sul GdP di oggi

 

 

Ticino

Il caffé arriva col drone

(IL VIDEO) Il caffè ticinese Masaba è stato consegnato per via aerea con il decollo da Savosa. Il test ha dimostrato la fattibilità e rapidità dell …

Ticino

Aeromobile si schianta a Isone... per esercitazione

(LE FOTO) La simulazione è avvenuta nell'ambito delle giornate di formazione con l’obiettivo di migliorare la collaborazione fra enti civili di primo …

Ticino

È online l'orario 2018 delle FFS

Fra le novità in vigore dal 10 dicembre, l'apertura della Stabio-Arcisate percorsa in soli 21 minuti con treni ogni mezz'ora. Ritornano le corse serali della …

Ticino

La Tombola in salsa ticinese

L'idea dell'editore Domioni porta nelle nostre case "la tombola geografica del Canton Ticino". Una versione divertente del classico gioco per conoscere il …

Ticino

4 nuovi agenti di custodia ticinesi

Si tratta di Johnny Cibelli, Davide D’Elia, Angie Sarina e Nenad Vucetik, i quali hanno ritirato sabato il loro diploma durante l'annuale cerimonia a Friborgo. …

Ticino

73 droni in volo assieme, è record!

(LE FOTO) Il primato è stato stabilito sabato a Lodrino dai ragazzi del progetto ated4kids. Gli aeromobili telecomandati erano stati creati dai piccoli piloti.

Ticino

Arte del riciclo, due ticinesi premiati

(LE FOTO) Nel concorso nazionale, Maurizio Milesi di Lumino e John Delmuè di Rivera si sono distinti per le opere create usando vecchi imballaggi in metallo.

Ticino

Andar per funghi in sicurezza

Ecco alcuni consigli e indicazioni utili rivolte in particolare ai "fungiatt", ma anche agli escursionisti, da tenere presente prima di inoltrarsi nei boschi.

Ticino

Quando Svampa era di casa in Ticino

Il ricordo di Giorgio Fieschi dell'artista venuto a mancare sabato. Accanto alle canzoni, le partecipazioni radiofoniche e televisive, che lo hanno reso popolare nel …

Ticino

Il Governo in gita in Val di Blenio

Il luogo è stato scelto dal presidente del Consiglio di Stato, Manuele Bertoli, per il tradizionale preludio alla ripresa dell'attività governativa dopo la …

Ticino

Riuscito il viaggio da record!

Quattro giovani ticinesi hanno girato la Svizzera, passando per tutti e 26 i Cantoni, in 17 ore e 19 minuti usando solo i mezzi pubblici. Ed entrano così nel Guinness …

Ticino

Al Festival con i mezzi pubblici

RailAway propone un biglietto scontato del 20% per il viaggio di andata e ritorno a Locarno in occasione della rassegna cinematografica.

Ticino

In Ticino nuova diagnostica per il tumore al seno

Arriva nel nostro Cantone, alla Clinica Sant'Anna, la tecnologia di mammografia con mezzo di contrasto (CESM) che permette di abbassare la mortalità.

Ticino

Storie di alberghi e albergatori

Alla scoperta delle strutture storiche del Luganese e soprattutto di coloro che, con passione e professionalità, ne portano avanti il nome e la tradizione.

Ticino

Lavorare al caldo, alcune indicazioni

L'Ufficio dell’ispettorato del lavoro richiama al rispetto delle principali misure di prevenzione per la protezione di chi è costretto a svolgere attivit …

Ticino

Noi e gli altri, dialogo sulla migrazione

Durante l'ultima conferenza del ciclo “Le Arti del dialogo”, mercoledì all'USI di Lugano, si cercherà di capire come impostare il nostro …

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg