Home > Ticino e Regioni > Ticino

Antibiotici, "vanno usati solo se necessario"

10.11.2017 - aggiornato: 10.11.2017 - 15:29

A mettere in guardia è il Dipartimento della sanità e della socialità, che ricorda che ogni anno in Europa si contano 25mila decessi causati da batteri ormai resistenti.

In occasione dell'arrivo della "Settimana mondiale per l'uso prudente degli antibiotici", evento lanciato dall'Organizzazione mondiale della sanità e che si terrà dal 13 al 19 novembre 2017, anche il Canton Ticino mette in guardia dall'uso eccessivo, e soprattutto quando non necessario, di questi prodotti.

Gli antibiotici, si ricorda, sono medicamenti utilizzati in medicina umana e veterinaria per trattare le malattie batteriche. Il primo rimedio efficace contro le infezioni di origine batterica è stata la penicillina, che è stata scoperta nel 1928 da Alexander Fleming e che ha permesso di salvare innumerevoli vite a partire dalla seconda guerra mondiale. In seguito sono state scoperte e sviluppate altre famiglie di antibiotici. Nessun antibiotico è però efficace contro l’insieme dei batteri ed esistono oggi più di trenta classi di sostanze attive efficaci contro i diversi tipi di batteri. Importante rilevare anche che gli antibiotici non hanno alcuna attività sui virus, trattandosi di germi profondamente differenti, e sulle patologie da essi causati. Il successo iniziale sembrava promettere effetti mirabolanti e la rapida e definitiva sconfitta delle malattie batteriche, ma così non è stato.

Nel corso degli anni, gli antibiotici sono stati impiegati massicciamente in diversi settori dalla medicina umana, dalla medicina veterinaria e dall’agricoltura. Il loro uso eccessivo e spesso non appropriato ha portato all’apparizione e alla diffusione di batteri resistenti e alla conseguente riduzione dell’efficacia di questi medicamenti. Con il termine resistenza agli antibiotici, si intende l’assenza parziale o totale di sensibilità di un batterio agli antibiotici che diventano allora inefficaci. La formazione di resistenze è un meccanismo di adattamento naturale dei batteri e i ceppi resistenti esistono ovunque in natura. Ciononostante, l’uso eccessivo e inadeguato di antibiotici, per esempio per trattare malattie virali come l’influenza oppure prescritti a dosi insufficienti, accelera questo fenomeno, selezionando progressivamente i ceppi resistenti.

In Europa 25mila morti ogni anno

Le resistenze agli antibiotici sono un problema diffuso su scala mondiale e una reale minaccia per la salute pubblica. Solo in Europa, ogni anno si contano 25'000 morti da infezioni causate da batteri multiresistenti. Se si continua di questo passo, in un futuro non lontano, non avremo più a disposizione antibiotici per trattare le malattie batteriche.

È per questo motivo che l'OMS ha deciso di lanciare la "Settimana mondiale per l’uso prudente di antibiotici", a cui quest'anno aderisce per la prima volta anche la Svizzera, dopo che nel 2013 ha promosso la "Strategia nazionale contro le resistenze agli antibiotici (StAR)" promuovendo un approccio globale (uomo, animale, ambiente) sulla base del concetto “One Health”.

4 misure concrete contro l'uso inappropriato

Anche il Ticino ha deciso di mobilizzarsi e l’Ufficio del medico cantonale ha inviato a tutti i medici una lettera informativa proponendo 4 misure concrete per diminuire l’uso inappropriato degli antibiotici:

  1. Differire la prescrizione di antibiotici
  2. Promuovere per tempo le vaccinazioni, in particolare quella anti-influenzale
  3. Prescrivere antibiotici mirati e non antibiotici a largo spettro non appena possibile
  4. Informare il paziente rendendolo consapevole e responsabile a un uso corretto degli antibiotici

Per quest’ultima misura è stato preparato del materiale apposito, una locandina e delle cartoline, che i professionisti della salute possono utilizzare per sensibilizzare i pazienti sul tema della resistenza agli antibiotici e sul loro uso corretto. 

(Red)

Ticino

Un Gran Oro al Ticino ai Mondiali del Merlot

Il "Vigna d'Antan" dell'azienda Brivio di Mendrisio è stato giudicato "Miglior vino del concorso". Altre 20 medaglie d'oro sono state …

Ticino

77 nuovi diplomati all'USI

(LE FOTO) La consegna dei diplomi è avvenuta nell'aula magna dell'USI di Lugano. Sono stati consegnati 39 diplomi di Bachelor e 38 di Master.

Ticino

Tre laureati alla SUPSI da... Oscar

(LE FOTO) La famigerata statuetta per i migliori effetti speciali è andata a Blade Runner 2049. Nel team che ha curato la post-produzione del film c'erano tre …

Ticino

Casa dello studente, aperte le iscrizioni

La struttura, in particolare per giovani che scelgono di frequentare una scuola lontana da casa, si trova al Centro Gioventù e Sport di Bellinzona e offre 16 posti. …

Ticino

58 nuovi laureati in Scienze economiche

La consegna dei diplomi è avvenuta oggi pomeriggio, nell'aula magna dell'USI di Lugano a 58 studenti di 9 nazionalità diverse.

Ticino

Monete antiche restituite alla Serbia

Il lotto, sequestrato prima che venisse venduto e confiscato grazie a una procedura del Ministero pubblico ticinese, rappresentano testimonianze storiche e culturali.

Ticino

I Diplomati Master 2018 della SUPSI

La cerimonia si è tenuta al LAC di Lugano, durante la quale è intervenuto anche Daniele Finzi Pasca con un videomessaggio di auguri per i 52 neodiplomati.

Ticino

Dalle aziende ticinesi 60mila franchi a UNICEF

(LE FOTO) Si è tenuta ieri a Lugano la serata di beneficienza organizzata dal Comitato Svizzero per l’UNICEF dal titolo “L’impegno del Ticino per …

Ticino

I primi 16 ispettori ambientali ticinesi

La cerimonia di consegna degli attestati si è tenuta a Contone. Questa nuova formazione permetterà al Cantone di fare un passo avanti nella regolarità dei …

Ticino

Espoprofessioni, premiato un allievo di Cevio

Il concorso "SAMT CUBE" lanciato dalla Scuola d'arti e mestieri di Trevano è stato vinto da Athos Cadei, che si aggiudica una videocamera.

Ticino

La raccolta dei vestiti la fanno i postini

Nel mese di aprile Texaid dà la possibilità di lasciare presso la propria cassetta della posta gli indumenti usati. Gli appositi sacchi saranno poi raccolti dai …

Ticino

(Ri) Abbonati e... vincenti!

Ecco tutti i vincitori del concorso abbinato alla Campagna Abbonamenti del Giornale del Popolo; i premi in palio erano ben 82.

Ticino

Due locomotive storiche in transito

(LE FOTO) I due mezzi, che trainavano diverse carrozze storiche, sono arrivati ad Airolo martedì da Lyss e sono poi ripartiti alla volta di Bodio e poi di Locarno.

Ticino

Una raccolta fondi per Tavolino Magico

L'hanno lanciata Ars Medica e Genolier Foundation, tramite la riscossione di parte dell'incasso (poi da loro raddoppiato) sui menu "Charity" al ristorante …

Ticino

Difficoltà in matematica? Ecco perché

Una ricerca della SUPSI, svolta sugli allievi di quinta elementare, indica che i bambini tendono a effettuare una lettura poco profonda del testo di un problema.

Ticino

Fredda primavera meteorologica

È iniziata il 1. marzo all'insegna della neve. Per la primavera astronomica bisognerà attendere il 20 marzo, quando si verificherà l'equinozio di …

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg