Home > Ticino e Regioni > Ticino

Dalle aziende ticinesi 60mila franchi a UNICEF

19.04.2018 - aggiornato: 19.04.2018 - 17:01

(LE FOTO) Si è tenuta ieri a Lugano la serata di beneficienza organizzata dal Comitato Svizzero per l’UNICEF dal titolo “L’impegno del Ticino per l’infanzia”.

Il CEO UNICEF Svizzera Wolfgang Gemünd (al centro) insieme a Mario Grassi in rappresentanza di BancaStato (a sinistra) e Nicola Roncoroni di Assimedia.

Da sinistra a destra: Leonardo Manera (comico di Zelig), Nadia Dresti (UNICEF), Mario Grassi (BancaStato), Julie Arlin, Wolfgang Gemünd (UNICEF) e Nicola Roncoroni (Assimedia).  

Da sinistra a destra: Leonardo Manera (comico di Zelig), Nadia Dresti (UNICEF), Mario Grassi (BancaStato), Julie Arlin, Wolfgang Gemünd (UNICEF) e Nicola Roncoroni (Assimedia).  

Sfoglia la gallery

 

È giunto alla sua 12ma edizione l’evento di beneficienza “L’impegno del Ticino per l’infanzia” che si è svolto ieri sera, alla presenza del nuovo CEO UNICEF Wolfgang Gemünd, presso l’Hotel Splendide Royal. La serata, rallegrata dal comico di Zelig Leonardo Manera che ha portato in scena alcuni estratti dal suo repertorio, ha rappresentato un’occasione per le aziende ticinesi di riunirsi per sostenere progetti mirati a favore dell’infanzia.

Quest’anno, come ha illustrato Nadia Dresti, delegata del Comitato Svizzero per l’UNICEF, promotore dell’evento, ci si è focalizzati sulla problematica della malnutrizione cronica, ossia la carenza di importanti micronutrienti, come le vitamine e il ferro. Nei bambini nella fase della prima infanzia causa ritardi irreversibili a livello di sviluppo fisico e del cervello, portando a una riduzione delle capacità cognitive, con conseguenze come la diminuzione della capacità di apprendimento e problemi di concentrazione. Nel 2016, ben il 22,9% dei minori di 5 anni era colpito da ritardi dello sviluppo causati dalla malnutrizione cronica.

Le aziende ticinesi, come di consueto, hanno risposto alla chiamata: BancaStato e Assimedia, come ormai da diverso tempo, hanno partecipato alla serata in qualità di sponsor principali, mentre PAMP, Pentagram e la Fondazione Medacta for Life come co-sponsor. Gli sforzi delle aziende del nostro territorio non si sono però esauriti nel suddetto evento.

HUGO BOSS Ticino SA da anni è impegnata nel sociale anche attraverso il coinvolgimento dei propri collaboratori. L’azienda di Coldrerio, ad esempio, offre la possibilità ai propri dipendenti di fare una donazione ad UNICEF, durante le festività natalizie, tramite un’offerta personale in cambio di un sacco regalo comprendente diversi capi di abbigliamento. HUGO BOSS contribuisce alla donazione con un importo almeno pari a quanto raccolto dai 430 collaboratori, consentendo così di raggiungere una cifra considerevole.

È così che complessivamente le aziende di casa nostra hanno potuto contribuire ai progetti di UNICEF con un importo pari a oltre 60mila franchi. Il CEO Wolfgang Gemünd, per la prima volta nel nostro cantone nella sua nuova veste, ha espresso un sentito ringraziamento per questo supporto a tutte le aziende presenti, con l’auspicio di poterne accogliere un numero sempre più grande in questa importante occasione.

(Red)

Ticino

Un Gran Oro al Ticino ai Mondiali del Merlot

Il "Vigna d'Antan" dell'azienda Brivio di Mendrisio è stato giudicato "Miglior vino del concorso". Altre 20 medaglie d'oro sono state …

Ticino

77 nuovi diplomati all'USI

(LE FOTO) La consegna dei diplomi è avvenuta nell'aula magna dell'USI di Lugano. Sono stati consegnati 39 diplomi di Bachelor e 38 di Master.

Ticino

Tre laureati alla SUPSI da... Oscar

(LE FOTO) La famigerata statuetta per i migliori effetti speciali è andata a Blade Runner 2049. Nel team che ha curato la post-produzione del film c'erano tre …

Ticino

Casa dello studente, aperte le iscrizioni

La struttura, in particolare per giovani che scelgono di frequentare una scuola lontana da casa, si trova al Centro Gioventù e Sport di Bellinzona e offre 16 posti. …

Ticino

58 nuovi laureati in Scienze economiche

La consegna dei diplomi è avvenuta oggi pomeriggio, nell'aula magna dell'USI di Lugano a 58 studenti di 9 nazionalità diverse.

Ticino

Monete antiche restituite alla Serbia

Il lotto, sequestrato prima che venisse venduto e confiscato grazie a una procedura del Ministero pubblico ticinese, rappresentano testimonianze storiche e culturali.

Ticino

Tornano le Giornate musicali delle scuole

Previsti tre appuntamenti, a Stabio, Trevano e Locarno: sui palchi si alterneranno più di 500 allievi, provenienti da 20 sedi di scuola media e una di scuola …

Ticino

I Diplomati Master 2018 della SUPSI

La cerimonia si è tenuta al LAC di Lugano, durante la quale è intervenuto anche Daniele Finzi Pasca con un videomessaggio di auguri per i 52 neodiplomati.

Ticino

Dalle aziende ticinesi 60mila franchi a UNICEF

(LE FOTO) Si è tenuta ieri a Lugano la serata di beneficienza organizzata dal Comitato Svizzero per l’UNICEF dal titolo “L’impegno del Ticino per …

Ticino

I primi 16 ispettori ambientali ticinesi

La cerimonia di consegna degli attestati si è tenuta a Contone. Questa nuova formazione permetterà al Cantone di fare un passo avanti nella regolarità dei …

Ticino

Espoprofessioni, premiato un allievo di Cevio

Il concorso "SAMT CUBE" lanciato dalla Scuola d'arti e mestieri di Trevano è stato vinto da Athos Cadei, che si aggiudica una videocamera.

Ticino

La raccolta dei vestiti la fanno i postini

Nel mese di aprile Texaid dà la possibilità di lasciare presso la propria cassetta della posta gli indumenti usati. Gli appositi sacchi saranno poi raccolti dai …

Ticino

(Ri) Abbonati e... vincenti!

Ecco tutti i vincitori del concorso abbinato alla Campagna Abbonamenti del Giornale del Popolo; i premi in palio erano ben 82.

Ticino

Due locomotive storiche in transito

(LE FOTO) I due mezzi, che trainavano diverse carrozze storiche, sono arrivati ad Airolo martedì da Lyss e sono poi ripartiti alla volta di Bodio e poi di Locarno.

Ticino

Una raccolta fondi per Tavolino Magico

L'hanno lanciata Ars Medica e Genolier Foundation, tramite la riscossione di parte dell'incasso (poi da loro raddoppiato) sui menu "Charity" al ristorante …

Ticino

Difficoltà in matematica? Ecco perché

Una ricerca della SUPSI, svolta sugli allievi di quinta elementare, indica che i bambini tendono a effettuare una lettura poco profonda del testo di un problema.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg