Home > Ticino e Regioni > Ticino

I primi 100 giorni... "anzi 92" di Cassis

01.02.2018 - aggiornato: 01.02.2018 - 17:36

(FOTO E VIDEO) Conferenza stampa all'USI di Lugano con il ministro ticinese a capo del DFAE: "La nostra priorità? Trovare un accordo quadro con l'Unione Europea".

© Ti Press/Pablo Gianinazzi
© GdP
© GdP

Introdotto dal rettore Boas Erez, il consigliere federale Ignazio Cassis ha preso la parola oggi all'USI, nelle tre principali lingue nazionali, per la conferenza stampa indetta per fornire le sue impressioni, nonché dare uno sguardo al futuro e spiegare le priorità politiche a tre mesi dall’insediamento a capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). 

"Vivo a Berna, ma non sono bernese. E infatti l'incontro di oggi con la stampa per i miei primi '100 giorni' non avvengono realmente a 100 giorni dall'insediamento, ma a 92! Da notare che i 100 giorni cadono il 9 febbraio, una data molto particolare per la Svizzera", ha detto il ministro ticinese in apertura del suo discorso di fronte alla stampa di tutta la Confederazione, ma anche agli studenti dell'ateneo, invitati all'incontro.

Dopodiché Cassis ha spiegato il perché ha scelto il nostro Cantone e l'USI: "Il Ticino è un Cantone di frontiera, con tutte le sue difficoltà. Da sempre si trova confrontato con l'Italia, che è anche sinonimo di Unione Europea. E poi si trova tra Zurigo e Milano, al centro dell'Europa. E uno dei temi principali della conferenza sarà proprio il rapporto tra la Svizzera e l'UE". E perché l'ateneo luganese? "Qui studiano insieme studenti ticinesi e quelli stranieri. È chiara quindi l’apertura verso il mondo, ma anche l’innovazione".

 

cassis_ti_press_2.jpg

Ti Press/Pablo Gianinazzi

 

Il consigliere federale ha poi parlato del DFAE: "Cosa ho scoperto diventando capo del Dipartimento? Beh, ho scoperto davvero cosa vuol dire politica estera, perché se ne sente sempre parlare, ma in pochi credo sappiamo davvero cosa significhi e di cosa si occupa il Dipartimento". Ha ad esempio sottolineato la differenza tra un corpo diplomatico, che deve avere e mantenere buoni rapporti con gli altri Stati, e i consolati, che si occupano delle relazioni tra Stato e cittadino.

Cassis ha poi sottolineato la necessità di mantenere buoni rapporti e buona reputazione all'estero, il che permette alla Svizzera di avere buoni affati. "Dobbiamo difendere i nostri interessi, ma anche i valori che ci sono nella nostra Costituzione".

Tre le priorità di Cassis e il DFAE

Il consigliere federale ha poi esposto quelle che sono le sue tre priorità a capo del DFAE:

1. far capire che la politica estera è politica interna in Svizzera: "Perché abbiamo un sistema di democrazia diretta e quindi ogni decisione del Governo può essere messa in discussione dalla popolazione"

2. rafforzare i rapporti con il resto dell'Europa: "Dobbiamo essere fieri di essere nell'Unione Europea, è la nostra comunità di riferimento e di valori"

3. creare stabilità e pace nel mondo: "Qui confluiscono diritti umani, aiuto umanitario, ecc. Noi siamo infatti presenti nel mondo per difendere i diritti delle persone. questo dimostra la nostra tradizione di difesa dei valori universali di solidarietà".

 

cassis_palla_blu.jpg

KEYSTONE/Ti-Press/Pablo Gianinazzi

 

L'importanza di un accordo con l'UE

A livello organizzativo, invece, le parole-chiave per il ministro ticinese sono 3: efficacia, coerenza e focalizzazione/chiarezza.

Ed è proprio con questi concetti che il ministro ticinese ha deciso di rivolgersi all'Unione Europea per trovare una soluzione e soprattutto un accordo, come già spiegato ieri. Un accordo necessario soprattutto per avere accesso al mercato. Cassis ha infatti ricordato che la Svizzera è uno dei partner commerciali principali dell'UE.

Il ministro ha quindi spiegato ai presenti, in maniera molto didattica, usando dei cubi rossi e poi una palla blu, cosa significa "accordo istituzionale quadro", quello che si punta ad ottenere con l'UE. In questo senso, i cubi rossi rappresentano i diversi campi d'intervento, come ad esempio la libera circolazione oppure il trasporto (aereo e su rotaia), che sono le basi dei rapporti con l'Unione Europea. E la palla blu, nella spiegazione di Cassis, rappresenta proprio l'accordo istituzionale quadro, che viene supportato da tutti i cubi rossi precedentemente presentati. "Un'intesa necessaria per la Svizzera, non possiamo continuare a negarlo", ha aggiunto Cassis, che ha precisato che "ovviamente il nostro obiettivo è quello di riuscire a raggiungere un buon accordo, non saremmo mai pronti a firmarne uno cattivo".

 

 

Vedi il video

 

 

 

E per riuscire nell'impresa di raggiungere questa intesa, Cassis ha deciso di avvalersi dell'aiuto di un altro ticinese, Roberto Balzaretti, nominato ieri segretario di Stato, il quale avrà il compito di negoziare con l'Unione Europea.

(S.M.)

Ticino

Campagna abbonamenti conclusa con successo

Tra tutti coloro che hanno partecipato al nostro concorso saranno sorteggiati a breve i fortunati vincitori dei premi in palio. La cerimonia di premiazione si terrà in …

Ticino

La strada "amica" dei bambini

(LE FOTO) In mostra i disegni degli allievi delle elementari e delle medie del Cantone che hanno rappresentato i loro tragitti tra casa, scuola e luoghi di svago.

Ticino

Tante novità nei Corsi per adulti

Pronto il programma primaverile, che sarà distribuito a tutti i fuochi del Ticino e del Moesano mercoledì 10 gennaio. Sono 742 i corsi offerti con 146 nuovi …

Ticino

“Un carnevale divertente per tutti”, vota anche tu!

Si è conclusa la decima edizione del concorso indetto dalla Fondazione Damiano Tamagni, che offre la possibilità di votare sul suo sito. 

Ticino

"Griderei di gioia": Gnesa e la sua Verzasca

È in libreria l’ultimo lavoro di Giuseppe Brenna, dal titolo "La Valle Verzasca di Anna Gnesa e la Lucania di Carlo Levi - La montagna, i suoi …

Ticino

Fioccano medaglie sui macellai ticinesi

19 d'oro, 8 d’argento e 4 di bronzo quelle assegnate agli artigiani salumieri ticinesi nell’ambito del concorso nazionale organizzato durante la fiera MEFA …

Ticino

I nuovi divertenti spot del GdP

(FOTO E VIDEO) Semplici ma d’effetto, gli intermezzi TV ideati da Victor Tognola e Claudio Mésoniat hanno le carte in regola per essere un regalo di Natale per gli …

Ticino

21 nuovi diplomati al Corso di giornalismo

Gli attestati sono stati consegnati questa mattina nella sala del Gran Consiglio a Bellinzona alla presenza del direttore del DECS Manuele Bertoli.

Ticino

"Non fate regali ai criminali!"

L'invito arriva dalla Polizia cantonale che ricorda di prestare attenzione mentre si fanno shopping natalizi, sia nei negozi che nei mercati. E dà alcuni consigli. …

Ticino

Video shock: "Se bevi, non guidi!"

(IL VIDEO) Campagna di prevenzione delle Polizie cantonali romande e ticinese che mostra cosa può accadere mettendosi alla guida dopo aver alzato il gomito.

Ticino

Le letterine di Natale viaggiano con la Posta

A un apposito team è stato affidato lo speciale incarico: fare in modo che le buste giungano a Gesù Bambino e Babbo Natale. Ogni bambino riceverà una …

Ticino

(Ri)Abbonati al GdP e vinci fantastici premi

CONCORSO GDP – Rinnovando o sottoscrivendo un abbonamento per il 2018 ricevi il Giornale del Popolo sin d’ora e inoltre partecipi al nostro concorso.

Ticino

Il caffé arriva col drone

(IL VIDEO) Il caffè ticinese Masaba è stato consegnato per via aerea con il decollo da Savosa. Il test ha dimostrato la fattibilità e rapidità dell …

Ticino

Aeromobile si schianta a Isone... per esercitazione

(LE FOTO) La simulazione è avvenuta nell'ambito delle giornate di formazione con l’obiettivo di migliorare la collaborazione fra enti civili di primo …

Ticino

È online l'orario 2018 delle FFS

Fra le novità in vigore dal 10 dicembre, l'apertura della Stabio-Arcisate percorsa in soli 21 minuti con treni ogni mezz'ora. Ritornano le corse serali della …

Ticino

La Tombola in salsa ticinese

L'idea dell'editore Domioni porta nelle nostre case "la tombola geografica del Canton Ticino". Una versione divertente del classico gioco per conoscere il …

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_sanremo_2018.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg