Home > Ticino e Regioni > Ticino

La fuga dei profughi e l’aiuto di Helvetas

06.11.2017 - aggiornato: 06.11.2017 - 12:29

Parla il ticinese Andrea Cippà, in Bangladesh con Helvetas, dove si cerca di prestare aiuto a 600mila Rohingya che fuggono dalla Birmania.

© Helvetas
© Helvetas

di Nicola Mazzi

 

Nelle scorse settimane seicentomila persone sono fuggite dal Myanmar per il Bangladesh. Sono soprattutto Rohingya, i rifugiati di origine musulmana che provengono dallo Stato di Rakhine nel Myanmar occidentale, la regione più disastrata del Paese, con un tasso di povertà pari 78%. Una situazione che Helvetas cerca di monitorare sul posto. Ma soprattutto è in prima linea per cercare di aiutare le molte persone che si trovano in difficoltà. 

Ogni giorno, innumerevoli autocarri portano acqua potabile alle persone nei campi profughi. Nonostante questo, la domanda di circa 4,5 milioni di litri al giorno non può essere soddisfatta. Helvetas si occupa pertanto di mettere in pratica soluzioni alternative, come la perforazione delle acque sotterranee e la disinfezione dell’acqua da sorgenti non sicure. E sta anche distribuendo kit per l’igiene personale, per evitare l’insorgere di malattie letali.

Da metà di quest’anno, si stima che circa 120mila persone, prevalentemente musulmane, siano rifugiate in campi a Rakhine, e altre 190mila persone originarie di quel posto vivano in campi di rifugiati in Bangladesh. Ad agosto 2017, il conflitto nel nord di Rakhine si è intensificato e le stime ufficiali parlano di oltre 600mila persone, soprattutto musulmane, che hanno lasciato le loro case per sfuggire alle violenze. Fino ad ora, il flusso migratorio si è concentrato nell’area di Cox’s Bazar nell’estremo sud del Bangladesh. Secondo le organizzazioni partner di Helvetas nelle Colline di Chittagong, il flusso si sta espandendo anche in questa regione più a nord.

Per meglio capire questa difficile situazione abbiamo sentito Andrea Cippà, un ticinese esperto nel settore acqua e igiene, appena rientrato dal Bangladesh. «Dal 1995 sono attivo nell’aiuto umanitario per la Confederazione. Da qualche settimana lavoro anche per Helvetas con lo scopo di identificare progetti che servano ad aiutare quelle popolazioni» ci dice Cippà di ritorno, per qualche giorno, in Ticino. «La situazione è drammatica. In poche settimane sono già 600mila i rifugiati che sono scappati dalla Birmania per cercare rifugio nel Bangladesh. E hanno trovato posto vicino ad altri 200mila rifugiati che, 20 anni or sono, erano scappati. Voglio ricordare che la situazione è allarmante anche perché il Bangladesh non è assolutamente un Paese ricco e non può gestire un flusso di migranti del genere». 

Continua a leggere sul GdP di oggi

 

Ticino

Un Gran Oro al Ticino ai Mondiali del Merlot

Il "Vigna d'Antan" dell'azienda Brivio di Mendrisio è stato giudicato "Miglior vino del concorso". Altre 20 medaglie d'oro sono state …

Ticino

77 nuovi diplomati all'USI

(LE FOTO) La consegna dei diplomi è avvenuta nell'aula magna dell'USI di Lugano. Sono stati consegnati 39 diplomi di Bachelor e 38 di Master.

Ticino

Tre laureati alla SUPSI da... Oscar

(LE FOTO) La famigerata statuetta per i migliori effetti speciali è andata a Blade Runner 2049. Nel team che ha curato la post-produzione del film c'erano tre …

Ticino

Casa dello studente, aperte le iscrizioni

La struttura, in particolare per giovani che scelgono di frequentare una scuola lontana da casa, si trova al Centro Gioventù e Sport di Bellinzona e offre 16 posti. …

Ticino

58 nuovi laureati in Scienze economiche

La consegna dei diplomi è avvenuta oggi pomeriggio, nell'aula magna dell'USI di Lugano a 58 studenti di 9 nazionalità diverse.

Ticino

Monete antiche restituite alla Serbia

Il lotto, sequestrato prima che venisse venduto e confiscato grazie a una procedura del Ministero pubblico ticinese, rappresentano testimonianze storiche e culturali.

Ticino

I Diplomati Master 2018 della SUPSI

La cerimonia si è tenuta al LAC di Lugano, durante la quale è intervenuto anche Daniele Finzi Pasca con un videomessaggio di auguri per i 52 neodiplomati.

Ticino

Dalle aziende ticinesi 60mila franchi a UNICEF

(LE FOTO) Si è tenuta ieri a Lugano la serata di beneficienza organizzata dal Comitato Svizzero per l’UNICEF dal titolo “L’impegno del Ticino per …

Ticino

I primi 16 ispettori ambientali ticinesi

La cerimonia di consegna degli attestati si è tenuta a Contone. Questa nuova formazione permetterà al Cantone di fare un passo avanti nella regolarità dei …

Ticino

Espoprofessioni, premiato un allievo di Cevio

Il concorso "SAMT CUBE" lanciato dalla Scuola d'arti e mestieri di Trevano è stato vinto da Athos Cadei, che si aggiudica una videocamera.

Ticino

La raccolta dei vestiti la fanno i postini

Nel mese di aprile Texaid dà la possibilità di lasciare presso la propria cassetta della posta gli indumenti usati. Gli appositi sacchi saranno poi raccolti dai …

Ticino

(Ri) Abbonati e... vincenti!

Ecco tutti i vincitori del concorso abbinato alla Campagna Abbonamenti del Giornale del Popolo; i premi in palio erano ben 82.

Ticino

Due locomotive storiche in transito

(LE FOTO) I due mezzi, che trainavano diverse carrozze storiche, sono arrivati ad Airolo martedì da Lyss e sono poi ripartiti alla volta di Bodio e poi di Locarno.

Ticino

Una raccolta fondi per Tavolino Magico

L'hanno lanciata Ars Medica e Genolier Foundation, tramite la riscossione di parte dell'incasso (poi da loro raddoppiato) sui menu "Charity" al ristorante …

Ticino

Difficoltà in matematica? Ecco perché

Una ricerca della SUPSI, svolta sugli allievi di quinta elementare, indica che i bambini tendono a effettuare una lettura poco profonda del testo di un problema.

Ticino

Fredda primavera meteorologica

È iniziata il 1. marzo all'insegna della neve. Per la primavera astronomica bisognerà attendere il 20 marzo, quando si verificherà l'equinozio di …

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg