Home > Ticino e Regioni > Ticino

Stagione da dimenticare per l’agricoltura

17.07.2017 - aggiornato: 17.07.2017 - 12:42

Le gelate tardive e le temperature torride mettono in crisi il settore. Foraggio dimezzato, cereali che mancano e vitigni che soffrono. Genini: "Lo Stato ci dia una mano".

© foto archivio

di Martina Salvini

 

«Una prima parte dell’anno dalle condizioni climatiche estreme, con conseguenze potenzialmente disastrose, almeno per alcune aziende agricole». Non usa mezzi termini Sem Genini, segretario dell’Unione Contadini Ticinesi (UCT), commentando la situazione del settore agricolo negli ultimi mesi. Il caldo torrido nelle ultime settimane, intervallato da violenti piogge, ma anche una primavera sottotono stanno non poco scombussolando gli equilibri della natura. Due i fattori concomitanti risultati decisivi: gelo tardivo e siccità.

«La mancanza di regolarità nelle temperature ha creato non pochi danni: le gelate molto tardive di inizio maggio, quando la vegetazione era in anticipo e si stava sviluppando molto bene, hanno causato grossi problemi un po’ a tutti i settori, in particolare ai manti erbosi, alle colture, alle piante di frutta e alla vite», spiega infatti Genini. A soffrire maggiormente di un clima ballerino sono state le colture di campo aperto: cereali e patate in primis. «Il grosso problema riguarda poi la produzione di foraggio, calato del 40-50% in media in tutto il Cantone. La siccità e le alte temperature hanno addirittura “bruciato” intere zone nei campi, generando un aumento importante dei costi dovuti alla risemina», sostiene il segretario dell’Unione contadini.

«So che può sembrare una lamentela ricorrente, e questo non mi piace, sarebbe molto più bello parlare di progetti positivi, ma quest’anno ci troviamo confrontati con una situazione per certi versi disastrosa, come per il foraggio e la viticoltura. Mi piange il cuore pensando al lavoro e all’impegno che gli agricoltori ci mettono», aggiunge. Di fronte a una situazione d’emergenza, dunque, «l’idea che stiamo valutando è di chiedere aiuti e provvedimenti diretti al Consiglio di Stato, come fatto in diversi altri Cantoni, perché possa in qualche modo dare una mano agli agricoltori che stanno faticando maggiormente. Seguiremo l’andamento delle prossime settimane e capiremo come muoverci e cosa è possibile fare, in collaborazione anche con la Sezione agricoltura».

Continua a leggere sul GdP di oggi

 

 

Ticino

In Ticino nuova diagnostica per il tumore al seno

Arriva nel nostro Cantone, alla Clinica Sant'Anna, la tecnologia di mammografia con mezzo di contrasto (CESM) che permette di abbassare la mortalità.

Ticino

Storie di alberghi e albergatori

Alla scoperta delle strutture storiche del Luganese e soprattutto di coloro che, con passione e professionalità, ne portano avanti il nome e la tradizione.

Ticino

Lavorare al caldo, alcune indicazioni

L'Ufficio dell’ispettorato del lavoro richiama al rispetto delle principali misure di prevenzione per la protezione di chi è costretto a svolgere attivit …

Ticino

Noi e gli altri, dialogo sulla migrazione

Durante l'ultima conferenza del ciclo “Le Arti del dialogo”, mercoledì all'USI di Lugano, si cercherà di capire come impostare il nostro …

Ticino

Dal Ticino nuovo professore di Medicina a Ginevra

Guido Garavaglia, già medico aggiunto degli Ospedali regionali di Bellinzona e Valli, di Locarno e di Mendrisio, è stato nominato titolare dall'Uni di …

Ticino

Start-up... partendo dagli investitori

Si tratta di un progetto del Centro Promozione Start-Up USI-SUPSI, che ha già avviato il primo esperimento in questo senso per un sistema di comunicazione …

Ticino

Targhe "TI" particolari all'asta!

Mercoledì 3 maggio si terrà l'ultima asta tradizionale prima del passaggio sul web. Successivamente sarà infatti attivato un nuovo sistema online.

Ticino

La Polizia scientifica si svela

Sabato 20 maggio si terrà un pomeriggio informativo sulle scienze forensi presso la sede di Via Chicherio 20 a Bellinzona.

Ticino

Imparare a fare cinema e non solo

Il CISA compie 25 anni. Intervista al direttore Domenico Lucchini che ci parla del presente e del futuro dell'istituto, con tutte le collaborazioni in corso.

Ticino

Non raccogliete i pulcini "caduti dal nido"

Questo l'appello dell'associazione Ficedula. Sono già nati giovani uccelli di diverse specie, se questi però si trovano a terra non significa siano …

Ticino

Dialoghi tra realtà e finzione

CONFERENZA ANNULLATA: l'appuntamento era per stasera all'USI nell'ambito del ciclo di conferenze “Le Arti del dialogo” tenute da professoresse, in …

Ticino

Un francobollo per Locarno70

Si tratta di un omaggio della Posta per il 70mo del Festival del Film. Lo speciale francobollo sarà prenotabile a partire dal 31 marzo.

Ticino

Patrick Walser nuovo portavoce FFS

Subentrerà a Roberta Trevisan che, dopo un periodo di congedo per maternità, assumerà un’altra funzione all’interno della comunicazione FFS in …

Ticino

50 famiglie d'Oltralpe "scoprono" il Ticino

(LE FOTO) È avvenuto lo scorso fine settimana, in occasione della "Festa della Primavera", organizzata da Ticino Turismo per promuovere il territorio e le …

Ticino

Un'Alleanza contro la depressione

Lanciato un progetto che ha lo scopo di riconoscere tempestivamente il problema e migliorare la presa a carico delle persone che soffrono di questo disturbo.

Ticino

Oltre i selfie, dialogo nella società 2.0

Appuntamento per mercoledì 22 marzo all'USI nell'ambito del ciclo di conferenze “Le Arti del dialogo” tenute da professoresse, in collaborazione con …

Accesso e-GdP

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg