Home > Ticino e Regioni > Ticino

Torna il Festival delle Lingue

20.03.2017 - aggiornato: 20.03.2017 - 16:04

La nona edizione si terrà da lunedì 27 marzo a lunedì 10 aprile nelle quattro regioni del Ticino. L'idioma ospite quest'anno è il portoghese.

(Keystone)

Da lunedì 27 marzo a lunedì 10 aprile si terrà la nona edizione del Festival delle lingue, che vuole dare agli allievi di quarta media delle sedi di tutto il Canton Ticino la possibilità di vivere una giornata in un contesto diverso da quello che vivono quotidianamente a scuola proponendo loro una vasta gamma di atelier ai quali possono partecipare attivamente non solo nelle lingue insegnate a scuola, ma anche grazie a lingue nuove per loro.

Artisti, musicisti, attori teatrali e relatori d’ogni genere stimolano la loro curiosità intellettuale attraverso i loro racconti, la loro arte, la loro cultura, la loro stessa vita. Il tutto mediato dalle lingue straniere che diventano, per una volta, protagoniste più affascinanti, più coinvolgenti, e più spontanee di quanto non lo siano già fra le mura di un’aula. La gradita lingua ospite di quest’anno è il Portoghese.

Le attività proposte contribuiscono a vivere il plurilinguismo in Svizzera, in Europa e nel mondo non come un ostacolo, ma come una forma di espressione e una fonte di ricchezza culturale e intellettuale, importanti per la costruzione della nostra identità e strumenti di apertura verso persone di altre nazionalità. Attraverso i tanti atelier proposti, gli allievi di quarta media sono sollecitati al rispetto per l’altro, per il diverso, per lo straniero.

L’edizione di quest’anno si svolgerà nelle quattro regioni del Ticino secondo il calendario seguente:

per le sedi del Luganese:

- lunedì 27, martedì 28 e giovedì 30 marzo a Massagno negli spazi messi a disposizione dalla Scuola Media, dalla Scuola Elementare, dal comune (salone Cosmo), dalla Parrocchia di Santa Lucia, dalla New Style Dance di Lugano Besso e dal Cinema Lux/CISA art house lux;

- venerdì 31 marzo alla SM di Pregassona e a Massagno negli spazi messi a disposizione dalla Scuola Media, dal comune (salone Cosmo) e dalla Parrocchia di Santa Lucia;

per le sedi del Locarnese:

- lunedì 3 e martedì 4 aprile ad Ascona negli spazi messi a disposizione dal Collegio Papio, dalla Scuola Elementare, dalla Parrocchia e al Teatro del Gatto;

- per le sedi del Mendrisiotto:

- giovedì 6 aprile a Mendrisio negli spazi della Clinica Psichiatrica Cantonale (CPC), alla Scuola Media di Morbio Inferiore;

per le sedi del Bellinzonese e Tre Valli:

- venerdì 7 aprile ad Acquarossa negli spazi messi a disposizione dalla Scuola Media, dalla Scuola Elementare, dal Cinema-Teatro Blenio e dal Ristorante Rubino; - lunedì 10 aprile ad Ambrì negli spazi messi a disposizione dalla scuola media.

Il programma del Festival è scaricabile dal sito www.ti.ch/uim.

(Red)

Ticino

Il Governo in gita in Val di Blenio

Il luogo è stato scelto dal presidente del Consiglio di Stato, Manuele Bertoli, per il tradizionale preludio alla ripresa dell'attività governativa dopo la …

Ticino

Riuscito il viaggio da record!

Quattro giovani ticinesi hanno girato la Svizzera, passando per tutti e 26 i Cantoni, in 17 ore e 19 minuti usando solo i mezzi pubblici. Ed entrano così nel Guinness …

Ticino

Al Festival con i mezzi pubblici

RailAway propone un biglietto scontato del 20% per il viaggio di andata e ritorno a Locarno in occasione della rassegna cinematografica.

Ticino

In Ticino nuova diagnostica per il tumore al seno

Arriva nel nostro Cantone, alla Clinica Sant'Anna, la tecnologia di mammografia con mezzo di contrasto (CESM) che permette di abbassare la mortalità.

Ticino

Storie di alberghi e albergatori

Alla scoperta delle strutture storiche del Luganese e soprattutto di coloro che, con passione e professionalità, ne portano avanti il nome e la tradizione.

Ticino

Lavorare al caldo, alcune indicazioni

L'Ufficio dell’ispettorato del lavoro richiama al rispetto delle principali misure di prevenzione per la protezione di chi è costretto a svolgere attivit …

Ticino

Noi e gli altri, dialogo sulla migrazione

Durante l'ultima conferenza del ciclo “Le Arti del dialogo”, mercoledì all'USI di Lugano, si cercherà di capire come impostare il nostro …

Ticino

Dal Ticino nuovo professore di Medicina a Ginevra

Guido Garavaglia, già medico aggiunto degli Ospedali regionali di Bellinzona e Valli, di Locarno e di Mendrisio, è stato nominato titolare dall'Uni di …

Ticino

Start-up... partendo dagli investitori

Si tratta di un progetto del Centro Promozione Start-Up USI-SUPSI, che ha già avviato il primo esperimento in questo senso per un sistema di comunicazione …

Ticino

Targhe "TI" particolari all'asta!

Mercoledì 3 maggio si terrà l'ultima asta tradizionale prima del passaggio sul web. Successivamente sarà infatti attivato un nuovo sistema online.

Ticino

La Polizia scientifica si svela

Sabato 20 maggio si terrà un pomeriggio informativo sulle scienze forensi presso la sede di Via Chicherio 20 a Bellinzona.

Ticino

Imparare a fare cinema e non solo

Il CISA compie 25 anni. Intervista al direttore Domenico Lucchini che ci parla del presente e del futuro dell'istituto, con tutte le collaborazioni in corso.

Ticino

Non raccogliete i pulcini "caduti dal nido"

Questo l'appello dell'associazione Ficedula. Sono già nati giovani uccelli di diverse specie, se questi però si trovano a terra non significa siano …

Ticino

Dialoghi tra realtà e finzione

CONFERENZA ANNULLATA: l'appuntamento era per stasera all'USI nell'ambito del ciclo di conferenze “Le Arti del dialogo” tenute da professoresse, in …

Ticino

Un francobollo per Locarno70

Si tratta di un omaggio della Posta per il 70mo del Festival del Film. Lo speciale francobollo sarà prenotabile a partire dal 31 marzo.

Ticino

Patrick Walser nuovo portavoce FFS

Subentrerà a Roberta Trevisan che, dopo un periodo di congedo per maternità, assumerà un’altra funzione all’interno della comunicazione FFS in …