Home > Ticino e Regioni

Tutto pronto per slowUp

21.04.2017 - aggiornato: 21.04.2017 - 18:55

Appuntamento a domenica 23 aprile con l'evento che prevede la chiusura di un circuito di 50 km tra Bellinzona e Locarno da percorrere con qualsiasi mezzo senza motore.

© archivio

www.slowup.ch

Tutto è pronto per la 7a edizione di slowUp Ticino “vivi una giornata senz’auto” in programma domenica 23 aprile. Un evento gratuito e unico nel suo genere in Ticino che prevede la chiusura totale al traffico motorizzato di un circuito di 50 km tra Bellinzona e Locarno da percorrere (anche solo in parte) in bicicletta, coi pattini a piedi o con qualsiasi altro mezzo rigorosamente senza motore. A rendere slowUp una vera e propria festa del movimento e della mobilità lenta i villaggi d’animazione organizzati lungo il tracciato. Novità 2017 riguarda la cerimonia ufficiale di apertura, che si terrà in Piazza Governo a Bellinzona (ore 9.30). Quest’anno il calendario delle giornate di movimento “slowUp” prevede 17 eventi in tutta la Svizzera e lo slowUp Ticino, in programma domenica 23 aprile, sarà il primo della stagione.

Nata nel 2000, l’iniziativa di slowUp raggiunge quest’anno un’importante traguardo: la sua 18esima stagione. L’organizzazione di slowUp coinvolge oltre 300 persone tra volontari di associazioni sportive e ricreative, militi della Protezione Civile, agenti di polizia e professionisti che si occupano dei settori più delicati quali la pianificazione dei tracciati, i concetti della sicurezza, la comunicazione e l’informazione. slowUp Ticino può inoltre contare sul sostegno di Strade Sicure, Comunità Tariffale Arcobaleno, Unione Contadini Ticinese, Azienda Cantonale dei Rifiuti, Federazione Ticinese Produttori di Latte, Consorzio di Correzione Fiume Ticino e OKKIO. Il percorso chiuso al traffico motorizzato è lungo circa 50 km e si snoda tra Bellinzona e Locarno toccando ben 12 Comuni (Bellinzona, Giubiasco, Camorino, S. Antonino, Cadenazzo, Gudo, Cugnasco-Gerra, Gordola, Tenero-Contra, Minusio, Muralto e Locarno). A rendere slowUp una vera e propria festa per tutti saranno le feste e villaggi di animazione, in totale 14, di cui ben 9 proporranno ristorazione. 

Anche il Dipartimento della sanità e della socialità si fa trovare pronto al campo sportivo di Gudo dove accoglierà tutti i partecipanti alla propria postazione per un incontro conviviale all’insegna del “prendersi cura di sé”. Il DSS avrà la propria postazione a Gudo, dove giovani e adulti potranno avvicinarsi ai temi del movimento e dell'alimentazione grazie a una serie di giochi e offerte per tutti. Ci si potrà sedere al «Bar dell'acqua» per un momento di ristoro gratuito a base di fresca acqua locale e frutta offerta dall'Associazione orticoltori ticinesi. Partecipando al concorso sull’acqua, inoltre, ci si potranno aggiudicare i diversi premi in palio contrassegnati dal motto “Stare bene fa bene”. I più piccoli potranno giocare sui tappetoni gonfiabili mentre adulti e genitori potranno scoprire le offerte informative del Servizio di promozione e valutazione sanitaria su salute, alimentazione e movimento, come il ricettario interattivo «Il piatto equilibrato» e le newsletter a cui è possibile iscriversi. La partecipazione del DSS a slowUp è prevista dal Programma d’azione cantonale “Promozione della salute”, sostenuto da Promozione Salute Svizzera. 

(Red)

Ticino e Regioni

Carnevale, altri costumi pericolosi

Alcuni sono infiammabili, mentre per altri c'è il rischio di ingestione e soffocamento. Sono in vendita in diversi negozi del Cantone.

Ticino e Regioni

Il Rotary ha incontrato gli studenti

Grande successo per l'evento al Liceo Lugano 2 con allievi e professionisti di molti settori, con filo conduttore l'uso consapevole delle nuove tecnologie.

Ticino e Regioni

L'arrivo dei Re Magi in Ticino

(LE FOTO) I tre viaggiatori carichi di doni per i bambini sono giunti in molte località del Cantone venerdì in occasione della festa dell'Epifania. .

Ticino e Regioni - VIDEO

GdP, 90 anni e non sentirli

Il 21 dicembre il nostro quotidiano spegne 90 candeline, in un VIDEO realizzato dai colleghi di Strada Regina raccontiamo le sfide di un giornale cattolico, ieri e oggi.

Ticino e Regioni

La riscoperta della Via Francisca

Un tempo era via per Papi e imperatori, oggi è una meta per pellegrini e turisti. Dal Lucomagno a Ponte Tresa, riscopriamo il tratto ticinese della Via Francigena.

Ticino e Regioni

Guarda il video di Natale di Radio 3i

Scopri la nuova canzone di Radio 3i e guarda il video.

Ticino e Regioni - Moesano

Riflettori sulle professioni

Seconda edizione di “Mestee in Vall” al Centro scolastico ai Mondan di Roveredo. Una ventina le aziende della regione (e due ticinesi) che si presentano agli …

Ticino e Regioni - Alimentari

Comarsa passa in mani italiane

Il Gruppo italiano Granarolo ha acquisito il 60% della società di distribuzione alimentare con sede in Ticino.

Ticino e Regioni - Festa popolare

Il Ticino alla "Züri Fäscht"

Dall’1 al 3 luglio il nostro Cantone sarà ospite a Zurigo della più grande festa popolare della Svizzera. Attesi oltre 2 milioni di visitatori.

Ticino e Regioni

Cambiamenti... semaforici a Vezia

Per 3 settimane l'impianto funzionerà solo su richiesta di pedoni e trasporto pubblico. L'obiettivo è snellire il deflusso del traffico.

Ticino e Regioni - Polizia

Ritrovato Geremia Solari

Il giovane scomparso il 28 giugno scorso a Bellinzona sta bene. 

Ticino e Regioni - Controlli antidroga

I semi della canapa in viaggio con la posta

Da inizio 2015 in Svizzera sono stati fermati 2.874 pacchi contenenti in totale 50mila semi di canapa acquistati online. 

Ticino e Regioni - Avvicendamenti

Alex Farinelli alla SSIC, lascia la segreteria del Plr

Il 33enne di Comano dovrebbe prendere il posto di Nicola Bagnovini, a sua volta successore del direttore uscente Vittorino Anastasia.

Ticino e Regioni - Abusi

Lacrimogeni e cani contro bambini in Kenya

I piccoli stavano manifestando contro la rimozione di un parco giochi scolastico in un terreno su cui un politico locale intende costruire un parcheggio per il suo hotel. La …

Ticino e Regioni - Morte Ad Total

Russia, accusata la giovane controllore di volo

La giovane controllore di volo stagista Svetlana Krivsun è stata accusata ufficialmente dalla giustizia russa per  "violazione delle norme di …

Ticino e Regioni - Difetti di produzione

Toyota richiama 1,67 milioni di auto

L'azienda nipponica ha riscontrato su alcuni veicoli - prodotti tra il 2006 e il 2012 - una serie di difetti, incluso un guasto ai freni. 

Accesso e-GdP

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg